Utente 112XXX
Buona sera, vi scrivo perché circa due mesi fa ho iniziato ad avere delle perdite trasparenti e piccoli bruciori quando urinavo. Le perdite si sono fatte ogni giorno di più abbondanti, tanto da trovarmi spesso gli slip sporchi. Tre settimane fa sono andato da un urologo per capire cosa stesse succedendo e il medico dopo avermi visitato mi dice che molto probabilemte si tratta di clamidia, mi prescrive una cura antibiotica( 2 compresse di zitromax da prendere insieme una volta sola e dal giorno dopo 1 compressa di bassado ogni 12 ore per 10 giorni). Adesso sono passati 10 giorni dal termine della terapia e da ieri ho riniziato ad avere i soliti sintomi l( bruciori e perdite che sono però diventate biancastre).
Come è possibile che dopo una così forte terapia antibiotica mi siano già ritornati i sintomi? Devo ripetere la stessa terapia? In questo momento sono fuori e non posso rivedere il medico, posso prendere lo zitromax almeno per far immondo che l’infezione non Prenda di nuovo il sopravvento? Che esami dovrei fare visto che l’utologo non me ne ha prescritti?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Prima di intraprendere ulteriori terapie antibiotiche non mirate eseguirei un tampone uretrale e decidere dopo cosa fare . Cordiali saluti .
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#2] dopo  
Utente 112XXX

Gentile dottore, grazie per la sua pronta risposta, non riuscirò a vedere un medico e a fare i tamponi prima di 10 giorni, per questo mi chiedevo se ci fosse qualcosa almeno per tamponare i fastidi... crede che debba solo aspettare senza far nulla?
Ancora grazie