Utente 481XXX
Buonasera, sono al ventesimo giorno dell'intervento virgola ma a parte questo devo dire che ogni tanto mi esce ancora qualche goccia di sangue e il glande emette ancora del siero che credo che faccia parte del processo cicatrizzante. In queste condizioni è possibile pensare a cominciare a tenerlo nelle mutande senza garze? Il mio incubo più grande che possa infettarsi l'orifizio e andare incontro a una stenosi del meato

[#1] dopo  
Dr. Andrea Russo

20% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Buonasera gentile Utente,
Lasci pure il glande senza protezione della garza. Dopo 7-10 giorni la cicatrizzazione è avvenuta e non deve temere infezioni.
Cordiali saluti,
Dr Russo
Dr. Andrea Russo
Medico Chirurgo
Specialista in Urologia

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Quindi dottore anche il meato uretrale può toccare direttamente il tessuto delle mutande e boxer senza correre il rischio di infezione?

[#3] dopo  
Dr. Andrea Russo

20% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Sì, nessun rischio di infezione!
Dr. Andrea Russo
Medico Chirurgo
Specialista in Urologia

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Mi scusi ancora dottore, noto che facendo così il glande produce una sostanza che si appiccica alla mutanda. È normale?

[#5] dopo  
Dr. Andrea Russo

20% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
So è normale e tra pochi giorni non verrà più prodotta.
Dr. Andrea Russo
Medico Chirurgo
Specialista in Urologia

[#6] dopo  
Utente 481XXX

Grazie dottore. Da un paio di giorni lo porto libero nelle mutande. Già da prima però noto come delle bollicine bianche non su tutta la superficie del glande, ma solo sulla parte centrale vicino l'orifizio che non era ricoperta da Fitostimoline quando ancora le usavo. Se ci lascio una Fitostimoline per un'oretta dice che la superficie di uniforma o potrebbe essere un qualcosa provocato dal Fisian detergente?

[#7] dopo  
Dr. Andrea Russo

20% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Senza poterLa visitare mi è difficile poter dare un consiglio, mi spiace.
Dr. Andrea Russo
Medico Chirurgo
Specialista in Urologia