Utente 414XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 24 anni. Ho da poco effettuato gli esami del sangue che faccio annualmente come controllo e, oltre ai valori leggermente sballati dei globuli rossi a causa dell'anemia che ho da sempre, ho notato altri valori sballati nella formula leucocitaria in particolare:
NEUTROFILI 33.2 % (40-74)
LINFOCITI 50.5 % (19-48)
EOSINOFILI 8.8 % (0-7)
Il valore dei globuli bianchi nell'esame emocromocitometrico è invece perfettamente nella norma.
Ho contattato il mio medico curante che mi ha detto che i valori più importanti sono assolutamente nella norma e che ho un'infiammazione alle vie urinarie da curare bevendo molta acqua.
Vorrei chiedere se anche secondo voi è possibile questa diagnosi e se in questo caso non sia necessario assumere un antibiotico o qualche farmaco oltre al bere tanta acqua.
Vi ringrazio molto

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Una eventuale infiammazione dlelle vie urinarie si deduce eventualmente da esami delle urine, di cui lei non ci riferisce. Queste alterazioni dell'emocromo sono modestissime e prive di significato specifico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 414XXX

La ringrazio molto per la sua risposta dottore.
Buona giornata