Utente 490XXX
Salve, sono un ragazzo che fino a pochi giorni fa beveva circa un litro d’acqua al giorno, sentendo molto frequentemente (talvolta anche a distanza di 1/2 ore) la necessità di urinare.
Da una settimana, avendo iniziato un allenamento aerobico con alcuni esercizi anaerobici, ho aumentato sensibilmente l’assunzione di acqua durante il giorno (anche oltre i due litri).
Tuttavia ho notato che avverto l’esigenza di recarmi al bagno per bisogni fisiologici davvero molto poco, sia ieri che oggi infatti ci sono andato solo 1 volta nell’arco della giornata. Inoltre la mia pancia sembra molto gonfia, come se non stessi smaltendo correttamente i liquidi. Faccio comunque presente che ho modificato leggermente la mia dieta riducendo le porzioni che prima erano sinceramente esagerate. Vorrei sapere se questa reazione del mio corpo sia comune o meno, e in che modo poter risolvere questo problema (se dovesse trattarsi di un problema rilevante).
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La sudorazione durante l'esercizio fisico è difficile da quantizzare con precisione, ma generalmente è più abbondante di quanto si possa immaginare. Considerata la giovane età e le condizioni di benessere è difficile ipotizzare che vi siano altre cause, oltre la relativa disidratazione, alla base della riduzione della quantità dell'urina. Diremmo in prima battuta che forse non si idrata ancora abbastanza. In ogni caso, se proprio le sembra di notare delle incongruenze, ne parli con il suo modico, pochi esami di sangue saranno in grado di assicurare che la funzione renale è normale e non vi è alcuna ritenzione di liquidi.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing