Utente 395XXX
Salve, da un ultimo controllo ecografico, espongo seguente diagnosi:
alte vie urinarie nella norma. Reni non dilatati. Profilo capsulare conservato. Microspots iperecogeni litiasica di 4 mm caliceale a sinistra. Vescica a pareti regolari, assenza di formazione litiasiche o proliferative endoluminali. Prostata aumentata di volume, calcifica- RPM assente.
Più o meno stessa diagnosi di una ecografia di un anno fa.L'ho rifatta, in quanto ho riavuto una colica (per una ventina di minuti poi basta) a distanza di un anno, questa volta con urine di colore scuro. Il mio medico curante ha fatto lo stick delle urine con risultato di sangue nelle stesse. L'urologo mi ha riferito che sono un soggetto predisposto, dall'ecografia ha trovato della renella diffusa, consigliandomi di bere molta acqua e basta.
Vorrei gentilmente un vostro parere. Grazie per quanto fate. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente, si tutto come Le ha riferito il suo ma sarebbe bene studiare l'alterazione a carico del suo metabolismo ( calcemia ,PTH sierico etc, e calciuria etc nelle urine delle 24 ore) proprio perchè Lei e' predisposta a urolitiasi.
La calcolosi renale e' perlopiu una malattia del metabolismo e non dei reni.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente 395XXX

grazie per la tempestiva risposta, mi devo preoccupare?
Quindi è difficile che io riesca ad espellere la renella, o meglio, anche facendolo, se ne forma altra.

[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Purtroppo e' inevitabile che si formi altra renella se non se non viene eseguita una corretta prevenzione della calcolosi.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus