Utente 504XXX
Salve, da un paio di giorni ho notato la comparsa di puntini rossi e piccolissime escrescenze sul glande del pene.
Inoltre osservando bene anche la parte inferiore del glande, sulla linea che delimita appunto il glande con il resto del pene, la comparsa di piccolissime bollicine trasparenti quasi invisibili ad occhio nudo disposte in fila lungo tutta la linea.
Il mio sospetto è quello di aver preso la candida, anche se non so se i due fenomeni descritti in precedenza sono in realtà collegati.
Il mio sospetto proviene anche dal fatto che la mia ragazza durante alcuni dei recenti rapporti sessuali ha perso una quantità non molto importante di sangue.
Sapreste dirmi se i due fenomeni descritti possono essere collegati, e inoltre se probabilmente si tratta di candida?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
potrebbe esserlo. Le consiglio comunque una visita specialistica perché i sintomi da Lei descritti non sono sempre suggestivi.

https://www.studiomedicoizzo.it/candida-maschile/

Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com