Utente 513XXX
buongiorno, sono in attesa di intervento con robotica di asportazione cisti bosniak tipo IV evidenziata con urotc con contrasto con la seguente dicitura :PRESENZA DI VEROSIMILE FORMAZIONE DI NATURA ETEROPLASTICA DI CIRCA 29X25 MM.CHE MOSTRA DISOMOGENEO ENHANCEMENT CONTRASTROGRAFICO CON PICCOLE COMPONENTI DI ASPETTO CISTICO CONTESTUALI (tipo BOSNIAK IV).
MA SE NON MI OPERO COSA PUò ACCADERE? E SE MI OPERO NON CI SONO RISCHI DI RIFORMAZIONE?
GRAZIE A CHI POTRA' TOGLIERMI QUESTO DUBBIO.
CIRO

[#1] dopo  
Dr. Matteo Giglio

28% attività
8% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)
CHIAVARI (GE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Buongiorno.
La classificazione di Bosniak indica il rischio che una lesione cistica del rene sia di natura tumorale e contenga al suo interno cellule maligne.
Il grado IV della classificazione indica un forte sospetto ed è quindi importante eseguire l'intervento.
La Sua situazione - considerate le dimensioni ridotte della lesione - sembra comunque in generale molto buona (!) per quello che riguarda la prognosi. Questo significa che dopo l'atto chirurgico ci sono elevatissime possibilità di guarigione definitiva (senza particolari rischi di recidiva)

In questo articolo viene spiegato in dettaglio il significato della classificazione di Bosniak:

https://www.urologo-genova.it/articoli/cisti-renali-bosniak-benigne-maligne-biopsia-complesse-semplici.htm

cari saluti
Dr. Matteo Giglio
https://www.urologo-genova.it
https://plus.google.com/+DrMatteoGiglioUrologoGenova

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Grazie della rapida risposta nonché semplicità esplicativa per la stessa

[#3] dopo  
Dr. Matteo Giglio

28% attività
8% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)
CHIAVARI (GE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015