Utente 510XXX
Buonasera,
Mi chiamo Luca sono un ragazzo di 22 anni. Sono stato sottoposto ad un intervento di circoncisione parziale il 26 ottobre. Il decorso è stato regolare, i punti sono caduti dopo circa 3 settimane. L’unico problema che ancora non si è risolto è la presenza di un edema sotto la corona del glande che corre solo sulla semicirconferenza sinistra tra il glande e la zona in cui c’erano i punti. Sarà di pochi millimetri di spessore, non mi crea fastidio e in erezione non è presente, però nelle ultime settimane non ho notato alcun miglioramento.
Ho effettuato l’ultima visita di controllo con il chirurgo che mi ha operato circa 10 giorni fa che ha constatato come sia proceduto tutto regolarmente e ha notato la presenza di questo edema ma senza darmi ulteriori informazioni.
Volevo quindi chiedere come potessi accelerare il risssorbimento dell’edema.
So che i tempi possono variare da persona a persona ma indicativamente volevo chiedere una “soglia” dopo la quale, se fosse ancora presente, ricontattare il mio urologo.
Vi ringrazio molto in anticipo

Luca

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se tra 30 giorni è ancora presente bene riconsultare in diretta sempre il suo urologo di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Buonasera Dottore,
La ringrazio per la risposta.
C’è invece qualcosa che posso fare per accelerare i tempi?
Tenere il pene in posizione verticale può aiutare?
La ringrazio anticipatamente
Luca

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si, ”tenere il pene in posizione verticale può aiutare” a risolvere l’edema.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 510XXX

La ringrazio nuovamente per la disponibilità,

Cordiali saluti
Luca