Utente 513XXX
Buonasera, negli ultimi 4/5 mesi ho notato una diminuzione del desiderio sessuale e che il mio sperma è diventato più liquido e trasparente.
Come se non bastasse, verso la fine di agosto ho intrapreso una nuova relazione e mi è capitato di non riuscire a mantenere l’erezione.
Mi sono così rivolto a uno specialista che mi ha consigliato degli esami ormonali e prescritto Levitra 10mg. Questi i risultati degli esami:

Testosterone Libero 35,5 pg/ml
Diidrotestosterone 898 pg/ml
Testosterone 5,34 ng/ml
TSH 3,070 mIU/ml
LH 6,5 mUI/ml
FSH 2,8 mUI/ml

Ho provato in due circostanze a usare Levitra ed è andato tutto bene, per poi provare ad avere un rapporto senza l’ausilio di questa pillola in un altro paio di circostanze successive: non ho avuto grossi problemi ma avverto sempre che l’erezione non è stabile e completa come un tempo, seppur sufficiente a completare il rapporto. Oltre al problema dell’erezione e dello sperma molto più liquido sopraggiunge la presenza di due piccole “masse” grosse come piccoli sassolini lungo il tronco del pene. Di cosa può trattarsi?
Grazie in anticipo, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se la visita specialistica ha dato esito negativo,non mi preoccuperei oltremodo.Gli esami ormonali sono nella norma e la risposta al vardenafil,che va considerato un test clinico, avallano l'ipotesi del benessere.Eseguirei uno spermiogramma routinario,ed un approfondimento ecografico di tutto l'apparato genitale(pene,testicoli e ghiandole accessorie) per allontanare i fantasmi.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it