Utente 513XXX
Gentili dottori,
Scrivo per chiedere un parere vostro, una decina di giorni fa sentivo un po' di prurito sulla parte destra del glande vicino al frenulo e notavo delle leggere macchie rosse alla base del glande, non ci feci più di tanto caso fintanto che dopo un po' sempre nella zona dove avevo prurito notavo una sovraproduzione di smegma (che attualmente è passata) e un fastidio ad un linfonodo inguinale dx. Il medico del centro mst mi ha confermato la presenza del linfonodo un po' più gonfio, mi ha dato quindi del balanil da spalmare sul glande e esame delle urine di cui ancora non so il risultato, alla vista del glande,non ha riscontrato nulla. Mi ha chiesto se ho avuto delle perdite dal pene, non ne ho avute. Ora il glande continua ad avere queste chiazze un po' più rosse (leggermente) rispetto al suo colore normale e noto sul prepuzio come delle piccole escoriazioni,striature verticali, fastidiose in erezione perché sento che si "lacerano" anche se non c'è sangue. Mi rendo conto che una diagnosi non può essere fatta a distanza, ma posso sospettare una candidosi?ci sono altre malattie che hanno tali sintomi? Ha senso che continui ad applicare balanil?Ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si rovelli inutilmente e, se dubbi sulle diagnosi avute e le terapie indicate purtroppo noi, da questa postazione, poco le possiamo dire di mirato e corretto e dobbiamo invitarla a risentire il suo specialista di riferimento.

Si ricordi che, in questi casi, sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com