Utente 179XXX
Buongiorno,
da alcuni giorni accuso un dolore intermittente al testicolo destro, il tutto è iniziato dopo aver accusato una fitta a seguito di una posizione prolungata a gambe incrociate. Premetto che un problema similare mi si era presentato un paio di anni or sono con modalità molto simili e mi era stato riscontrato un testicolo mobile ed una punta di ernia, a tal riguardo ho effettuato anche, sempre all'epoca, sia una ecografia che una TAC che non avevano riscontrato nulla di particolare.
L'attuale problema, oltre alla presenza di dolore e che alla palpazione ho riscontrato come la presenza di un piccola "pallina" dura e mobile posizionata non sul testicolo ma nella zona che va dal canale inguinale al testicolo, di cosa può trattarsi ?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Molto probabilmente si è trattato di un nuovo episodio di sub-torsione, favorita dalla eccessiva mobilità testicolare già nota e dalla posizione viziata. La fase acuta del disturbo dovrebbe risolversi velocemente, ma sarebbe comunque opportuna una rivalutazione urologiva, visto il ripetersi degli episodi, per valutare le eventuali indicazioni ad un intervento di fissazione testicolare (orchidopessi).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing