Utente 514XXX
Buonasera,volevo chiedere per,un ulteriore riscontro,se non e' controindicato usare un elettrostimolatore per incontinenza derivante da prostatectomia radicale a cielo aperto. vorrei precisare che l'esito dell'intervento ha rilevato un margine chir. positivo ed e' un pt2cn0mx con margine di tre mm; il mio urologo mi ha fatto fare il psa a 30gg risultante 0,05 da ripetere al terzo mese dall'intervento. Ordunque nel frattempo mi ha prescritto le terapie per la relativa incontinenza post intervento e la fisioterapista mi ha consigliato di cominciare con gli eserciozi pelvici(Kegel..) a seguire ,quindi, elettrostimolazioni con sonda rettale. Il mio timore sull'uso dello stesso nasce dalle avvertenze dell'apparecchio ,nelle quali viene descritto che non va usato se in presenza o sospetto di malattia in loco poiche' la stimolazione potrebbe accelerare il proliferarsi delle cellule tumorali. Riferito al mio urologo lui mi ha detto ( a parte che i produttori lo scrivono per pararsi il c... dal punto di vista medico-legale...) a sto punto aspettiamo l'altro dosaggio di Psa e se non vi e' rialzo magari si cominci con le El.Stimol. Vorrei ,cortesemente,un altro riscontro se possibile poiche' non ho ben capito ,poi, se cio' e' riferito alle TENS con elettrodi transcutanei e non bensi' alla EMS con sonda rettale. Grato a chi rispondera' con cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si tratta di applicazioni molto comuni ed effettuate per periodi relativamente brevi. Stia sereno, non vi è alcun problema.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 514XXX

La ringrazio per la celere risposta Dott. Piana.Lei ,quindi ,mi consiglia di poter cominciare le elettrostimolazioni con sonda rettale senza aver bisogno del prossimo dosaggio del Psa oppure e' daccordo col suo collega ad aspettare il proxmo Psa?E ,quindi, per me ,che ho questo margine chirurgico positivo, le elettrostimolazioni sono controindicate o no?Grazie per quando potra' rispondermi.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Le abbiamo già scritto "non vi è alcun problema". Nella nostra esperienza non abbamo mai badato a questo dettaglio, a nostro parere insignificante.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 514XXX

La ringrazio,molto gentile. Il problema e' che quando una persona si ritrova davanti a questi gravi problemi,quale e' una prostatectomia tra l'altro di grado severo (Gl. 4+5) non ha ,a volte, la lucidita' necessaria per capire se cio' che legge e sente l'abbia capito bene o no! Detto questo io ritorno a ringraziarla coi miei piu' cordiali saluti.