Utente 526XXX
Salve
sono una ragazza di 27 anni. Da qualche giorno accuso dolore/tensione al basso ventre e minzione frequente.
In passato ho sofferto di cistite. Questa volta le dinamiche sono diverse, in quanto urino spesso ed in modo abbondante! Non è che l'urina brucia e ne esce poca. In pratica urino spesso (anche subito dopo aver bevuto!!ed è questa la cosa che mi preoccupa!!), in quantità abbastanza abbondante, ed accuso un dolore/tensione nel basso ventre vicino al pube.
Sono andata dal medico di base e mi ha dato degli integratori perchè non può prescrivermi degli antibiotici per la cistite se non ho la febbre.
Continuo ad urinare molto e i sintomi non se ne vanno. Non ho la febbre.
Come posso procedere? Quali esami fare? Potrebbe essere anche un problema della vescica, come ad es. incontinenza?Giorni fa ho fatto un esercizio di ginnastica e mi sono sentita come uno strappo. Questa cosa mi è successa diverse volte. La vescica può subire danni? Oppure si tratta di un'infezione?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Corretta l'impostazione di non somministrare antibiotici in prima battuta, ma se vi sono comunque fastidi è opportuno associare almeno qualche antidolorifico. Se il disturbo non tende a ridursi entro 2-3 giorni, sarà comunque ooportuno eseguire un esame delle urine con urocoltura. per ora non staremmo a fare altre ipotesi oltre quella di una blanda cistite. La vescica è un organo molto profondo nell'addome e non può risentire di particolari movimenti o posizioni.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing