Operazione bosniak 3

Finalmente mi opero della ciste bosniak 3 sospetta (nel caso sarebbe a bassa malignitá).
Nel rene destro (terzo inferiore).
La ciste é di 5/6 cm, ed é da un po di mesi che sto aspettando l operazione
Mi operano con la robotica, e il medico mi ha assicurato che me la toglie senza toccare il rene.
Pero quando sono andato a firmare il modulo di acconsentimento ho dovuto firmare anche eventuale trasfusione di sangue, eventuale asportazione parziale o asportazione totale
Visto che mi reputo ancora giovane, spero che ovviamente non accada.
Sono episodi molto remoti?

Grazie, poi vi aggiorneró
[#1]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 186 4 3
Buongiorno,
la ringrazio per darmi la possibilità' di commentare un argomento importante, l'informazione preparatoria al paziente.
L'intervento in robotica per una cisti sospetta per neoplasia Bosniak 3 prevede l'asportazione della cisti integra con tecnica conservativa per il parenchima renale. Generalmente si riesce a rispettare questo programma ma possono essere presenti imprevisti che costringono all'asportazione di tutto il rene ( non frequenti).
Per esempio, dei vasi anomali in prossimità' della cisti non permettono all'accesso conservativo, un sanguinamento durante l'intervento, una posizione della cisti piu' interna al rene rispetto a quanto evidenziato alla TC o risonanza magnetica.
Per questo, giustamente, nel consenso informato e' sempre presente e descritta questa evenienza.
Il medico che propone l'intervento dovrebbe anche nell'informazione verbale al paziente rispettare queste ipotesi e non sbilanciarsi a " le garantisco che il suo rene non verra' toccato". Ma in maniera più' moderata " considerate le caratteristiche della formazione sono molto elevate le possibilità' di conservare il rene, tuttavia esiste una possibilità' non frequente che potrebbe costringerci all'asportazione del rene...".
Questo e' quello che diciamo a tutti i pazienti, ed il paziente deve essere sempre informato di tutte le possibilità' e possibili complicanze anche con la rassicurazione che non sono molto frequenti, piuttosto che accorgersi delle stesse leggendo il consenso.

Un cordiale saluto

Prof Alessandro Sciarra

Dr. Alessandro Sciarra

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore. Spiegazione perfetta Mi hanno operato. L operazione é andata bene. Hanno solo dovuto scavare un po nel rene.

Adesso mi hanno detto 2/3 gg in ospedale

Poi tra 30 gg mi daranno risultato istologico. So che dovrò fare follow up. Che scenari si possono proporre in caso di eventuale malignità? Ovviamente credo e spero sia benigna
Cordialmente
[#3]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 186 4 3
Buongiorno ,
Nel caso si tratti di un carcinoma renale , se asportato totalmente viste le dimensioni dovrà fare controlli periodici con TC o rm per il rischio di recidive nello stesso rene è quello controlaterale
Nessuna terapia se le TC o rm sono negative per persistenza o progressione
Un saluto
Prof Alessandro Sciarra

Dr. Alessandro Sciarra

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio
Secondo il chirurgo a occhio non era maligna questa ciste. Cmq dovrò aspettare esame istologico tra un mese. Ho fatto una eco di controllo in ospedale e tutto bene. Emoglobina stabile. Mi hanno già tolto catetere e drenaggio. Mi sento abbastanza bene. Solo che ho sempre 37.2 di febbre e quindi non mi dimettono se non son apiretico. Speriamo passi
[#5]
dopo
Utente
Utente
Domani finalmente mi vado a toglire i punti
Tutto bene sembra,
L unico oggi ho notato per un paio di volte la pipi un po sullo scuro, tendente al rosso. Poi ho bevuto un po di piu ed é tornata abbastanza trasparente
Potrebbero essere antibiotico Fidato che faccio iniezioni 2 al giorno e Inhixa che faccio iniezione sottocutanea per 14 gg?
[#6]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 186 4 3
Non credo, antibiotico non provoca sangue o color rosso scuro nelle urine
Più probabile che nella asportazione della formazione si sia arrivati a toccare la via escretrice del rene

Dr. Alessandro Sciarra

[#7]
dopo
Utente
Utente
Ah ok, perché ho mangiato anche mirtili stamattina, Quindi che consiglia di fare?

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test