x

x

Primo rapporto post-circoncisione

Salve, ho 24 anni e come da titolo ieri ho provato ad avere il primo rapporto dopo l'operazione di circoncisione (parziale) avvenuta 26 giorni prima.


Durante la penetrazione (con il preservativo) avvertivo una sensazione di bruciore nella zona laterale della cicatrice, per cui l'erezione era difficile da mantenere e a un certo punto mi sono dovuto fermare.
La mia partner inoltre aveva un'irritazione che provocava molta meno lubrificazione del solito e le provocava fastidio.


Dopo circa un'ora abbiamo provato con la masturbazione, anche abbastanza energica ma ugualmente dopo un po' ho iniziato ad avvertire bruciore e quindi non sono riuscito ad eiaculare.
Stamattina mi sono svegliato con un po' di edema.


La mia domanda è se questa è la situazione che mi aspetta definitivamente a seguito dell'operazione, o se invece c'è anche una causa psicologica nella difficoltà a mantenere l'erezione?
Preciso che la sensazione durante la stimolazione era positiva ma dopo un po' subentrava il fastidio alla cicatrice.

Mi sono sentito molto deluso, infatti pensavo con l'intervento di risolvere il problema che credevo essere causato dalla fimosi, ma invece rimane.
[#1]
Dr. Andrea Loreto Urologo, Andrologo 219 5
Buongiorno
Certamente la situazione è da monitorare e solo con un consulto è difficile da valutare, ma probabilmente migliorerà con il tempo.
Magari ( e lo dico senza aver valutato la situazione per cui soggetto a errore) la parzialità dell’intervento ancora protegge il glande e le fa avere un adattamento piu lungo rispetto al circonciso completo.

Andrea Loreto
Urologo Andrologo
Bergamo Roma Reggio Emilia Parma
3515262627

Dott. Andrea Loreto
Roma - Reggio Emilia - Parma
+39 3515262627
Info@andrealoreto.it
www.andrealoreto.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Stamattina sono stato a visita di controllo con il chirurgo e ha valutato che effettivamente la cicatrice è ancora un po' molle e che secondo lui ho provato troppo presto con un rapporto. Mi ha detto di aspettare qualche altro giorno e di "andare piano". Spero che tra poco la situazione sarà migliorata
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve, scrivo nuovamente per dirvi che stanotte ho riprovato ad avere un rapporto. Le sensazioni erano migliori rispetto alla volta precedente ma a un certo punto dopo una stimolazione energica ugualmente ho sentito dolore in un punto della cicatrice che mi ha fatto perdere il mantenimento costante dell'erezione. È una situazione parecchio frustrante, per me ma soprattutto per la mia partner.
A questo punto sono passate quasi 5 settimane dall'intervento, è davvero possibile che sussista ancora il problema della cicatrice o devo seriamente pensare a problemi psicologici o di altra natura?
[#4]
Dr. Andrea Loreto Urologo, Andrologo 219 5
È ancora in zona intervento, non si faccia prendere dallo sconforto.
Abbia dei rapporti più tranquilli e vedrà che come sono migliorati fino ad adesso miglioreranno ancora. La signora capirà se la mette a conoscenza di ciò che è successo e su cosa deve fare per migliorare.

Dott. Andrea Loreto
Roma - Reggio Emilia - Parma
+39 3515262627
Info@andrealoreto.it
www.andrealoreto.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio