Laser a femtosecondi

Trovati nr. 2 definizioni e significati

Dr. Antonio Pascotto definizione in oculistica

2,8k

1

Tipo di laser che emette impulsi ottici di durata estremamente breve, nell'ambito di femtosecondi, più corti di un quadrilionesimo (!) di secondo. Questi impulsi ultra-brevi sono troppo rapidi per riuscire a trasferire calore sul materiale da tagliare (e per questo sono considerati sicuri) e sono in grado di fare incisioni chirurgiche con estrema precisione. Sono utilizzati nella chirurgia della cataratta e nella FemtoLasik, in cui hanno sostituito alcune manovre manuali del passato.

Dr. Luigi Marino definizione in oculistica

18

2

è un laser che emette raggi di luce in tempi incredibilmente veloci (miliardesimi di secondo) e dotato di notevole energia. Utilizzato in modo adeguato si comporta come un bisturi di luce.