Stimolazione Magnetica Transcranica

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Vassilis Martiadis definizione in psichiatria 3,4k

Tecnica che consente, attraverso impulsi magnetici, di stimolare o inibire alcune aree cerebrali apportando benefici per diverse patologie psichiatriche. E' una tecnica in parte ancora da validare.

Contenuti correlati a "Stimolazione Magnetica Transcranica"

SpasticitàPur non essendo classificata come un disturbo del movimento propriamente detto, la spasticità rappresenta un segno clinico complesso, fortemente disturbante per la capacità di movimento volontario e la destrezza di pazienti con esiti di lesione del sistema nervoso centrale e del midollo spinale che coinvolgano il primo motoneurone delle vie piramid...

Consulti su "Stimolazione Magnetica Transcranica"

Neurologia
... come ha giustamente affermato è una pratica assolutamente sperimentale. Prima di considerare queste alternative, che spesso purtroppo generano false aspettative, bisogna escludere che non vi siano al
Neuroradiologia
... magnetica transcranica potrebbe risolvermi i seguenti problemi che ho : problemi di memoria , lapsus linguae . Mi spiego meglio : non sono in grado di memorizzare in modo esauriente quasi nulla di ci
Psichiatria
... più di 4 anni con dei buoni risultati. Recentemente su internet ho visto che esiste una nuova terapia basata su onde magnetiche per la cura della depressione. Chiedo un Vostro parere per questa cura
Psichiatria
...che possano stabilire la validità di trattamenti dopo una valutazione diretta imprescindibile per i trattamenti considerabili autorizzati. Lei pone una domanda generica non finalizzata alla sua cur
Psichiatria
... disturbi d ansia e attacchi di panico con pensieri ossessivi compulsivi? Mi è stato consigliato, ma avendo un costo abbastanza elevato volevo chiedere il vostro parere in quanto appunto non me ne int
Psichiatria
...sia stata scelta questa sequenza. La TEC è un trattamento consolidato, anche da solo, e anche sulla depressione resistente al trattamento. Gli altri trattamenti sono possibili alternative per la de
Neurologia
... la diagnosi di fibromialgia? Spesso in questa condizione gli antidolorifici risultano poco o nulla efficaci. Sono stati riscontrati i cosiddetti punti dolorosi alla pressione del dito? Gli esami del
Neurologia
...i completi esami effettuati (i pochissimi esami del sangue ai limiti della norma non hanno significato clinico) e la non specificità dei sintomi orientano effettivamente verso un disturbo d'ansia. D
Neurochirurgia
... la presente per richiedere un parere circa il problema alla cervicale che mi affligge da anni. Il tutto ha inizio nel 2002 quando rimasi bloccato con il braccio sx e con fortissimi dolori, formicoli
Psichiatria
...e non so cosa fare; da Luglio 2008 sono stata in cura con i sali di Litio e Sereoquel, dopo aver avuto diverse fluttuazioni di umore hanno stabilito si trattasse di disturbo bipolare dopo dieci anni