Utente 131XXX
salve per curare la sta stanchezza cronica mi sono rivolto ad un medico che mi ha fato fare 19 giorni di digiuno completo introducendo solo acqua oligominerale. il mio peso è passato da 63 kg a 54 kg. finito il digiuno stavo abbastanza bene . dopo la prima settimana di rialimentazione graduale ( primi giorni brodo vegetale e verdura cotta ,poi carboidrati ed infine le proteine) ho avuto violente scariche di diarrea secretoria che sono durate una notte intera. il medico che mi seguiva non mi ha fatto prendere ne integratori salini ne probiotici.dopo una settimana altra notte con scariche di minore durata. la mia vista è calata con astenopia sia da vicino che da lontano. il mio intestino è andato in contro a stipsi ed ora a distanza di 3 mesi la vista è ancora debole e l' intestino alterato. dopo 2 mesi ho eseguito le analisi del sangue e sono tutte nella norma. il mio peso è tornato a 59 kg.
sono seguito da una gastroenterologa. visto che gli esami oculistici e neurologici sono negativi vorrei sapere se il ritardo delle cure dopo la forte diarrea possa aver creato danni sistemici dati dalla perdita di elettroliti e da malassorbimento.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non mi aiuta di certo con i dati da lei forniti e la sua anamnesi non è precisa. Non sono di certo due episodi di diarrea, risoltasi in breve, a causarle dei danni "sistemici". Comunque se i suoi esami sono risultati nella norma, non si deve preoccupare. In caso di alterazioni dell'alvo può prendere dei fermenti lattici (se non ha intolleranze specifiche), ce ne sono vari in commercio, compresi naturalmente, lo yogurt ( "bianco").Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la risposta.
ho eseguito i seguenti esemi: ves,pcr, emocromo con formula, elettroliti, ormoni tiroidei , sangue occulto nelle feci, tutti negativi.
per il problema della vista ho eseguito visita oculistica con esito negativo, il campo visivo compiuterizzato , i potenziali evocati visivi e il test da stimolo ripetuto a livello della mano . tutti risultati negativi. ho eseguito a dicembre 2008 una risonanza magnetica all'encefalo con esito negativo. sono stato visitato da una neurofisiologa con esito negativo. vorrei sapere se è possibile che la forte perdita di elettroliti con gli attacchi di diarrea secretoria in un soggetto fortemente debilitato come ero dopo il digiuno abbia causato danni al sistema nervoso visto che non ho tempestivamente compensato la perdita. sono stato praticamente senza proteine per 26 giorni e poi l'intestino non è stato più regolare. è necessaria un'altra risonanza magnetica ?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, continui ad alimentarsi correttamente, assumendo cibi che contengono vitamine, proteine, carboidrati etc nel giusto equilibrio.Conduca una vita regolare senza eccessi. Cordiali saluti.