Login | Registrati | Recupera password
0/0

5 settimane e battito lento

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    5 settimane e battito lento

    Gent.ma Dr.
    Scrivo per un altra persona me molto cara,siamo davvero molto preoccupati!

    Dopo diversi anni di tentativi per avere una gravidanza (infertitilità maschile) si sono sottoposti all'estero ad un trasferimeno di embrioni virificati...finalemnte sono riusciti ad ottenere una gravidanza!

    Il trasfer è stato fatto il giorno 15 marzo 2011, la data del suo ultimo ciclo è 2 marzo 2011.

    il valore delle beta erano...

    al 13 pt 370

    al 16 pt 1578

    al 20 pt 8899

    Ieri ha effettuato la sua prima visita con ecografia dal suo ginecologo a 5+1...il dr ha visto l'embrione e la camera con il sacco...ma dice che il battito è lento e vede inoltre che c'è un piccolo distacco!
    Non ci sono perdite ematiche, ogni tanto solo dei dolorini simili a punture d'ago/bruciore che lei però crede siano pure da attribuire alla colite (è molto stitica) e cistite.

    Le ha dato riposo assoluto, progesterone, deltacortene ecc...

    Ora io vorrei sapere se in quinta settimana non è troppo presto per sentire il battito e se il fatto che sia lento è da attribuire al distacco o al fatto che è presto per sentire il cuore...ho letto in rete che in quelle settimane il cuore è in formazione...pochissimi lo fanno sentire!
    Le chiedo quindi un suo parere sulla situazione, vorrei sapere se ci si dev davvero preoccupare o a 5 setimane è presto per stablire se il battito è lento??
    Grazie davvero.





  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2231 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Bisogna attendere mi sembra troppo precoce come diagnosi.
    In bocca al lupo!


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Chiedo scusa se insisto ma a 5 settimane si può sentire il battito?...a me a 5 settimane non mi è stato fatto ascoltare...e soprattutto è possibile che sia lento perchè è presto??
    grazie e scusi dinuovo...siamo tanto preoccupati!



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 2231 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Si si può sentire con ecodoppler ecografico.
    meglio ripartire con una altra eco TV.
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    Grazie Dr. Blasi
    Intanto ieri abbiamo eseguito un nuovo esame delle bhcg quindi esattamente 1 settimana dopo quello del 4 aprile che era 8899 (20 pt)...ieri il valore era di 42.335...le chiedo allora se possimao confortarci da questo dato e magari tranquillizarci un pò???...il valore è buono?
    In ogni caso giov abbiamo una nuova visita con eco!
    Grazie mille




  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 2231 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Il dosaggio delle beta fa ben sperare ,in bocca al lupo!


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI


Discussioni Simili

  1. Loette per più di 21 giorni
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18/04/2011, 01:34
  2. Concezionali
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13/03/2011, 16:54
  3. Mestruazioni e colite
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/02/2011, 08:54
  4. Il suo medico curante, ma
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18/01/2011, 18:45
  5. Candida recidiva e cistite acuta
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29/11/2010, 04:11
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,11        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896