Login | Registrati | Recupera password
0/0

Una icsi che pero' non e' andata

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013

    Una icsi che pero' non e' andata

    Salve . A seguito di un mio dimagrimento ho avuto un periodo di 3 mesi di amenorrea . Il mio ginecologo , con il quale ho iniziato un percorso di fecondazione assistita , mi ha prescritto la pillola go mi ha allora prescri . Alla fine del ciclo di pillola ho effettuato una ICSI che pero' non e' andata a buon fine . Prima di effettuare un nuovo tentativo ho atteso le mestruazioni che pero' ancora una volte non sono arrivate : endometrio di 5 mm il 20 Marzo . Le mestruazioni erano attese intorno a tale data. Il ginecologo mi ha allora prescritto 2 iniezioni di prontogest a distanza di 24 ore. Il 21 tutte e due le iniezioni risultavano effettuate. Ad oggi sono ancora in attesa del flusso. Vorrei chiedere quanto tempo e' necessario aspettare e soprattutto se è possibile che il ciclo non si verifichi proprio anche se c'e' stata la stimolazione attraverso il Prontogest.
    Grazie molte.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 86 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali

    Risponde dal
    2006
    Ha fatto un test di gravidanza?


    Cristina Passadore
    via Paolo da Cannobio 37, 20122 Milano
    tel. 0272080704, cell. +393386263853

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    ho effettuato le analisi del sangue per beta hcg dopo il ciclo mestruale verificatosi a seguire dell'ICSI : risultato 0 al 14 giorno circa dal transfer.Credo sia da escludere una gravidanza anche perchè il ginecologo avrebbe credo dovuto accorgersene con l'ecografia fatta per verificare l'andamento del ciclo e che ha evidenziato endometrio a 5mm. O sbaglio?
    Grazie ancora



  4. #4
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Cosa devo aspettarmi?



  5. #5
    Indice di partecipazione al sito: 86 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali

    Risponde dal
    2006
    Nel caso non si sia instaurata la gravidanza allora arriverà la mestruazione. Mi faccia sapere.

    Cordiali saluti.



    Cristina Passadore
    via Paolo da Cannobio 37, 20122 Milano
    tel. 0272080704, cell. +393386263853

  6. #6
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    ho eseguito un'ulteriore ecografia 4 giorni fa per vedere se si era verificato un'inspessimento dell endometrio tale da far presupporre l'arrivo della mestruazione. Niente da fare : 3,5mm ..ridotto .
    Quindi si è optato per la pillola Ginoden per un mese . il mio peso ora è tornato comunque in un range opportuno alla mestruazione spontanea .
    Cosa ne pensa ? Grazie ancora



  7. #7
    Indice di partecipazione al sito: 86 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali

    Risponde dal
    2006
    Avendo lei ripreso un giusto peso, come lei riferisce, avrei lasciato andare le cose in modo più naturale senza darle farmaci.

    Cordiali saluti.


    Cristina Passadore
    via Paolo da Cannobio 37, 20122 Milano
    tel. 0272080704, cell. +393386263853

  8. #8
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Grazie dottoressa . Spero sara' cosi gentile da accettare miei aggiornamenti futuri in merito alla questione . Mi sarebbe gradito un suo consulto.
    Cordiali saluti



  9. #9
    Indice di partecipazione al sito: 86 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali

    Risponde dal
    2006
    Volentieri.


    Cristina Passadore
    via Paolo da Cannobio 37, 20122 Milano
    tel. 0272080704, cell. +393386263853

  10. #10
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Gentile Dottoressa , torno a darle aggiornamenti sulla situazione. Sono reduce da un secondo tentativo ICSI purtroppo non andato a buon fine . Ho deciso di cambiare centro poiche' e' venuto meno il rapporto di fiducia con il mio ginecologo e questo non solo perche' i tentativi sono falliti , ma perche' ritengo che siano state fatte omissioni nella procedura di stimolazione . Intendo dire che ad eccezione di due dosaggi di progesterone ed estradiolo durante la stimolazione non mi sono mai stati prescritti dosaggi armonali di altro tipo utili credo anche per "tarare" la terapia ormonale . Il ciclo mestruale si e' verificato il 29 Aprile . Il 3 Maggio ho eseguito alcune analisi in quarta giornata : FSH 8,04 mlU/mL ,LH 2,54mlU/ml ,ESTRADIOLO 40pg/ml.
    La terapia con gonal e cetrotide e' stata interrotta il 15 Aprile . La terapia post transfer invece lo e' stata il 29 Aprile .
    Le chiederei di darmi un giudizio su questi valori e le chiedo anche se è passato abbastanza tempo tra l'interruzione delle terapie e il prelievo per la valutazione dei dati ormonali . So che le terapie con progesterone ad esempio possono abbassare i valori FSH e LH . Quelli ottenuti sono dati per lei in buona parte attendibili.
    Sarei lieta di una suo giudizio medico e la ringrazio molto anticipatamente . Cordiali saluti



Discussioni Simili

  1. Infezione endometrio
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11/03/2013, 02:48
  2. Endometrio disdunzionante
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25/02/2013, 10:35
  3. Transfer post icsi
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/02/2013, 00:26
  4. Ispessimento endometrio?
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18/02/2013, 14:01
  5. Parere su prima icsi
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12/02/2013, 18:03
ultima modifica:  24/10/2014 - 0,16        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }