Utente 395XXX
Sono una ragazza di 21 anni.
Lo scorso 29 settembre mi sono arrivate le mestruazioni quando le aspettavo, ma in maniera diversa dal solito. Solitamente infatti ho uno-due giorni di "avvisaglie" (perdite marroncine e poco consistenti come quantità) e solo dopo sangue rosso vivo. Invece mi è successo di accorgermi direttamente di una bella macchia di sangue rosso vivo sugli slip, poi più niente per tutta la giornata seguente e alla sera hanno ripreso per poi avere la durata eccezionale di 14 giorni. Flusso moderato e senza dolore.
Dopodichè mi è capitato di avere durante il mese di ottobre alcuni rapporti non protetti (senza eiaculazione interna e di brevissima durata, ma comunque non protetti).
Alla fine della prima settimana di novembre ho registrato alcuni episodi di liquido leggermente "rosato" asciugandomi dopo la pipì, a volte invece giallo scuro-marroncino anche sugli slip.
In data 8 NOVEMBRE non avevo ancora avuto le mestruazioni e quel giorno ho fatto una visita ginecologica, dove la dottoressa osservandomi ha detto che presto mi sarebbe arrivato il ciclo. Poi però ha fatto l'ecografia transvaginale e ha detto che l'endometrio le sembrava da mestruazione imminente, ma non escludeva una gravidanza, poichè nell'immagine era visibile un pallino nero che non sembrava un embrione perchè non era nella giusta posizione (era vicino all'istmo) e perchè non era vascolarizzato, quindi poteva essere una cisti (nell'utero???), ma per sicurezza e dovendo iniziare la pillola mi ha prescritto un test di gravidanza. Io terrorizzata ho fatto quello in stick il giorno stesso, ed è risultato negativo.
Dopodichè la sera (ore 23) mi è arrivato il ciclo, o così credevo. Infatti la mattina dopo non avevo più niente. E' ricominciato la sera (ore 18.30) di DUE GIORNI DOPO, per poi smettere ancora la mattina seguente e ricominciare la sera (ore 22). Da qui è continuato per tutta la notte e il giorno seguente, mentre la notte successiva ha di nuovo smesso.
La mia paura è che ciò che si vedeva dall'ecografia potesse essere l'ovulo che stava scendendo in posizione e per questo non era ancora vascolarizzato e il test è risultato negativo, e che questo ciclo così irregolare sia un falso ciclo! In questa ipotesi io avrei dovuto ovulare minimo il giorno 30 ottobre, ossia ben 30 giorni dopo il primo giorno di ciclo, infatti l'ultimo rapporto non protetto l'ho avuto il 1 novembre. Questa sarebbe la condizione necessaria perchè l'ovulo durante l'eco non fosse ancora impiantato.
Aggiungo che il sangue di questo ciclo era color rosso vivo e la quantità (soprattutto quella dell'ultima manifestazione) era la mia consueta, inoltre erano presenti i "soliti" piccoli coaguli. Per questo escluderei le perdite da impianto.
Aggiungo che nell'eco mi è stata trovata una cisti ovarica di 1 cm.
Detto questo non so proprio cosa pensare, ho una gravidanza in atto o altri tipi di problemi? E se non una blastocisti cosa poteva essere il pallino nero dell'ecografia?
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Parto dalla cisti ovarica (???) di 1 cm (10mm) parliamo di un follicolo ovarico ,preludio di una ovulazione ! Questo potrebbe eliminare il dubbio della gravidanza ,insieme al test di gravidanza negativo.
Perchè continua a parlare di gravidanza?
Quello che lei definisce " pallino nero dell'ecografia " ,potrebbe essere un artefatto dell'immagine.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Il pallino nero è stato osservato da varie angolazioni spostando l'ecografo e rimaneva fisso in quel punto dell'endometrio.. La dottoressa l'ha definito una formazione cistica (forse). Non penso si trattasse di un artefatto..
Per quanto riguarda l'ovaio, è stata sempre la dottoressa a classificare la formazione come cisti ma ho sentito che è facile sbagliarsi..
Lei dice che è possibile che al momento della visita (ossia circa 38 giorni dopo il precedente ciclo) io non avessi ancora ovulato/stessi ovulando in quel momento? Io purtroppo non penso, anche perchè l'episodio del mestruo "altalenante" è cominciato esattamente la sera stessa della visita, con caratteristiche di vero mestruo (rosso e con qualche coagulo) quindi credo sia da escludere che potesse trattarsi di spotting ovulatorio.. Però potrebbe essersi trattato non di una cisti ma di un follicolo scoppiato forse? Io purtroppo non me ne intendo..
Ad oggi ero tranquilla perchè infine il mio ciclo stava continuando da 3 notti e 2 giorni, tant'è che stamani ho iniziato ad assumere la pillola, ma oggi ha definitivamente smesso, di nuovo.. e io non so cosa pensare perchè è un ciclo davvero insolito e con tutto quello che ho sentito su falsi cicli durante i primi mesi di gravidanza sono piuttosto in apprensione.. A me di solito è sempre durato almeno 6-7 giorni!
Può anche essere che con tutta quella confusione io non mi sia spiegata bene.
Mi premerebbe sapere se è effettivamente possibile che un embrione non ancora impiantato sia visibile da ecografia transvaginale, perchè se così non fosse potrei almeno escludere che si trattasse di una cosa del genere..
In ogni caso se quella "cisti ovarica" fosse stato un follicolo scoppiato sarei davvero a rischio, perchè vorrebbe dire che l'ovulazione era avvenuta da poco e quindi il test negativo non era attendibile perchè troppo precoce!!
La ringrazio tanto per avermi risposto, spero che si sia capito un po' di più di quello che volevo descrivere e mi scuso per la confusione nel descrivere i vari sintomi conditi delle mie varie paranoie!
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per osservare un embrione , avremmo dovuto evidenziare una camera ovulare all'interno della cavità uterina, con un test di gravidanza positivo.
Tutto ciò non è stato evidenziato..
Per sicurezza ripeta un test di gravidanza.
SALUTI
[#4] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Un'ultima domanda: pensa che arrivati a questo punto (due settimane e due giorni dal rapporto a rischio) sarebbe sufficiente uno stick o è doveroso fare un test sul sangue?
La ringrazio tanto per l'attenzione!
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ripeta uno stick urinario
[#6] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Stamattina ho effettuato il test sul sangue per essere sicura al 100%, attenderò i risultati.
Grazie per aver risposto!