Utente 433XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni.
Sono stata da due odontoiatri per via di un cruccio.
Ho eseguito una pulizia un mese fa ma non mi è stata fatta molto bene perché noto accumoli di tartaro tralasciati.
Oltre questo, c'è da aggiungere che il tartaro sembra formarsi velocemente, nonostante spazzoli i denti due volte al giorno, ogni giorno.
In ogni caso, mi sono recata da due dentisti diversi poiché le mie gengive sanguinano, sono rosse, un po' gonfie e in alcune zone esercitando una leggera pressione, sono in grado di vedere una fessura fra dente e gengiva che ovviamente non so se esser fisiologica o meno.
Entrambi i dentisti mi hanno tranquillizzato dicendo di effettuare la pulizia e che non ci sono problemi rilevanti ma questo solo guardando il cavo orale (senza ispezioni o sondaggi di cui ho sentito parlare).
Mi chiedo, dovrei continuare a insistere sul problema?
Si può escludere una parodontite attraverso un semplice esame visivo?
Che differenza c'è fra parodontite cronica e aggressiva?
Mi scuso per i mille quesiti e spero di essere stata chiara.
Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La parodontite per definizione è un infiammazione del tessuto di sostegno del dente,ovvero cemento radicolare,gengiva,alveolo,legamento parodontale,la cui eziologia fondamentalmente e ' batterica.
Lo stadio iniziale e' la gengivite,con sanguinamento spontaneo,retrazione gengivale.
Prima che si sviluppino parodontopatie dei tessuti profondi (in cui ad una eventuale guarigione non consegue restitutio ad integrum) c'è la gengivite acuta che è reversibile e dunque è di fondamentale importanza una diagnosi precoce.
La diagnosi clinica va affidata ad un Parodontologo che le fornirà la giusta chiave di lettura ed istituirà un programma terapeutico idoneo a seconda dello stadio della parodontite stessa.
Legga il link

http://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/5333-parodontite.html


Buona Domenica
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per la risposta,
Buona giornata!