Utente 150XXX
Buonasera,

inserisco un link di una mia vecchia domanda relativa ad un dente devitalizzato che a periodi alterni seguitava a darmi fastidio.
Negli anni il problema si è ridotto ma mai scomparso.

http://www.medicitalia.it/consulti/odontoiatria-e-odontostomatologia/199806-incappucciamento.html

Lo scorso luglio avendo ancora fastidio mi hanno eseguito una radiografia e si notava quel canale trattato un po' corto; a differenza della volta precedente il dente fa male alla percussione, perciò mi è stato proposto (ma non raccomandato) di rifare la devitalizzazione prevedendo la possibilità che non si possa andare fino in fondo al canale per motivi anatomici, e quindi il risultato non cambierebbe, ed in più sarebbe necessario questa volta fare una capsula. Intanto mi è stata fatta una ricetta per antibiotico da tenere in tasca per la probabilità che possa fare ascesso, che tuttavia in questi anni non è mai successo.
Mi è stata lasciata scelta, solo che non saprei cosa sia meglio fare... sacrificare il dente col rischio che resti uguale il fastidio ed un potenziale ascesso non mi invita a procedere.
Ringrazio molto chi volesse darmi un parere

Luciana

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
dovrebbe dire se sul dente in questione si è formato un granuloma oppure una
cisti radicolare,se ha notato fistole a livello della gengiva.
Inoltre se avverte la sensazione di dente
"lungo", se ha dolore spontaneo alla pressione.
È importante per darle informazioni il più possibili corrette.
Buona Serata
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera dottore, grazie molte per la veloce risposta.

Ricordo ci sia stata un fistola solo prima di tutte le terapie, attualmente non credo vi siano questi problemi in quanto non vedo nulla e la dottoressa non mi ha parlato di granulomi o cisti. Dente lungo direi di no, a volte avverto come una sensibilità alla pressione ma non direi dolore. In alcuni periodi ho avuto sensazione di fastidio anche a riposo il che mi portava a masticare a vuoto, in questi ultimi mesi però lo utilizzo normalmente per la masticazione.
Se lo picchietto col dito duole un po'.

Buona serata anche a Lei

Luciana
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
L'unico dubbio riguardo alla sintomatologia cosi sfumata potrebbe essere quello di una incipiente SDI ( sindrome dente incrinato).
Ne perli col dentista curante.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Va bene, La ringrazio !
Luciana