Utente 434XXX
Salve , ho 23 anni e sono molto preoccupata , in attesa di trovare una clinica specializzata ( abito all‘estero ed e molto difficile ) volevo chiedere un parere per tranquillizzarmi un po‘ .
Da novembre dopo il matrimonio col mio compagno stiamo provando a fare avere un bimbo ma niente e fino qui ci può stare, il dubbio che mi affligge è l’endomestriosi , ho fatto ad aprile pap test , eco interna ed era tutto ok. Ora siamo al 5 marzo e il prossimo ciclo e previsto il 18, oggi dopo un rapporto ho iniziato a perdere sangue , come mestruazioni va avanti per un po’ poi si ferma e questo succede ogni mese , praticamente non ho mai un rapporto piacevole perché questa cosa disturba . Ai rapporti non ho dolore a meno che sia più spinto , le mie mestruazioni sono abbandonati ma nella norma e quando le ho sto malissimo per due giorni . Ora la mia domanda è : possibile sia proprio l’endomestriosi ?
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'endometriosi non si manifesta in questo modo , i sintomi classici comprendono : dolore pelvico durante il flusso mestruale, dismenorrea, dispareunia ( dolore durante i rapporti sessuali) e, non sempre infertilità.
quasi sempre si ha un'innalzamento nel sangue del CA125.
A volte si manifestano cistiti, stipsi .
Un esame ecografico potrebbe risultare utile.
Se riferisce sangue dopo i rapporti è importante escludere una patologia del collo uterino : polipi? ectropion ( piaghetta) ??
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore per la sua gentilezza , non saprei proprio , io soffro di colon irritabile stipsi e alternata a diarrea , durante i rapporti spesso mi succede ma solo se va in profondità . Ora io non so queste cose a cui lei si riverisce si possano vedere con un eco interna perché io ho fatto solo quella .. mi consiglia qualche esame o visita specifica ? Oggi dopo un rapporto ho avuto perdite fortissime come ciclo per 20 minuti e ora si e fermato tutto .
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante valutare il collo uterino (cervice) con un ESAME COLPOSCOPICO (COLPOSCOPIA) dopo aver eseguito un PAP- test
[#4] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore , cosa potrebbe essere secondo lei ?
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Va fatta una accurata valutazione , impossibile emettere diagnosi senza un riscontro clinico.
Potrei elencare una serie di patologie , ma servirebbero soltanto a preoccuparla.
SALUTI
[#6] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
Cioè potrebbe essere un tumore !? Ok ora sono ancora più preoccupata
[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ho parlato di neoplasie ( tumori )!!