Utente 480XXX
Salve, ho 20 anni e vorrei chiedere un parere. Il 20 febbraio ho avuto un rapporto con preservativo, ma a metà rapporto si è rotto e alla fine l'eiaculazione è avvenuta fuori. Ho avuto l'ultimo ciclo il 12 febbraio e quindi penso che fossi in uno dei giorni fertili, considerando che il ciclo in media dura 25/26 giorni. Lì per lì non mi sono preoccupata molto perché ci siamo accorti subito che il preservativo fosse rotto, ma ho comunque paura del liquido pre-eiaculatorio. Visto che il mio ciclo è in ritardo di due giorni, ho fatto un test ieri sera ma è risultato negativo. Potrebbe essere un falso? L'ho effettuato troppo presto? Inoltre questo è stato un periodo di forte stress a causa di problemi familiari, potrebbe aver influito sul ciclo? Nel caso in cui ripetessi il test, se questo risultasse di nuovo negativo, potrei stare tranquilla? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
I test di gravidanza della farmacia sono sensibili e sicuri .
Se il ciclo è regolare si positivizzano già dal giorno della mancata mestruazione. Dunque da quello che mi riferisce mi sembra molto difficile che ci sia una gravidanza in atto
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it