Utente 475XXX
Salve, ho 57 anni, da 3 anni in menopausa. Recentemente, In seguito a controlli di routine, con Pap test negativo (atrofia, metaplasia), il mio ginecologo mi ha prescritto colposcopia. Dall’esame non sono risultate anomalie (non era però visibile la giunzione squamocolonnare); ad ogni buon conto, mi è stato consigliato di sottopormi al test per l’hpv. Esame che, comunque, avevo già fatto un anno e mezzo prima per un Ascus refertato con il Pap test fatto in Consultorio nell’ambito di un programma regionale di screening, e risultato. Anche i successivi due Pap test, il primo presso il mio ginecologo di fiducia; il secondo, dopo sei mesi, dal referto di ascus presso il Consultorio, sono stati negativi. Ma veniamo al dunque. Rifaccio il test per l’hpv e, con mia sorpresa, risulto positiva al genotipo 53. Premetto che da oltre otto anni ho lo stesso partner. Il mio ginecologo, forse non fidandosi della precedente colposcopia, mi ha invitato a ripetere l’esame presso una diversa struttura. Lo farò tra una ventina di giorni. Ma nello stesso tempo mi ha consigliato di fare il vaccino per l’hpv, che mi “proteggerà” da nove ceppi, escluso il 53. Onestamente sono un po’ disorientata e anche confusa.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La negatività del PAPtest ci dice che non si riscontrano alterazioni cellulari , l' HPV test ci indica la presenza del VIRUS HPV ma non la malattia (displasia ) .
Questa situazione si definisce come " portatore sano " , che comporta soltanto una regolarità nell'esecuzione del PAP test.
La giunzione squamo -colonnare non evidenziata in menopausa è quasi la normalità.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 475XXX

La ringrazio per la risposta. Devo precisare che il primo hpv test eseguito per la diagnosi di ascus era risultato negativo (digitando in fretta, ho saltato questo particolare). Per questa ragione mi sono meravigliata della positività del test eseguito dopo un anno e mezzo. Premesso che d'ora in poi eseguiro' con regolarita' e, nei primi tempi, piu' frequentemente il pap test, ho 3 domande da porle: 1) mi consiglia anche lei di fare il vaccino? 2) il mio compagno deve eseguire anche lui il test per l'hpv? 3) sarebbe preferibile avere rapporti protetti? Grazie ancora.