Utente 486XXX
Salve. Volevo chiedere un parere. A dicembre 2017 sono stata operata per un fibroma ovarico. Nella diagnosi dell'esame istologico c' era scritto "tessuto ovarico con note di iperplasia dello stroma corticale e formazione cistica frammentata con caratteri della cisti endometriosica". Questo significa che ho l'endometriosi? Da dopo l'operazione mi capita di avere lievissimi dolori al basso ventre (simili a quelli del ciclo) che vanno e vengono fino alla comparsa del ciclo ( che è regolare della durata di 5 gg e con lievi dolori solo i primi due giorni). Sono sposata da due anni ma quando m hanno diagnosticato il fibroma mi hanno detto di non provare ad avere figli fino all intervento. Ora ci stiamo provando da tre mesi ma senza risultati. C'entra qualcosa la diagnosi che mi hanno dato? O è solo una coincidenza? Ho speranze di avere figli? Grazie !

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

se non ci sono sospetti di endometriosi in altre zone, osservate con l'intervento (laparoscopia o laparotomia?) starei abbastanza tranquilla sulle probabilità di concepimento, vista anche la sua giovane età.
Consideri comunque che l'endometriosi in molti casi è una patologia cronica e può tornare anche dopo un intervento andato a buon fine. E' quindi importante ottenere un concepimento in tempi brevi.
Può aiutarsi con gli stick ovulatori per identificare la fase fertile (ne parlo anche nel mio sito http://www.medicinamaternofetale.it/2557-stick-ovulazione-migliori-come-funzionano.html ).

mi tenga aggiornata se vuole
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 486XXX

Sono stata operata in laparoscopia. Il medico dopo l intervento ha detto che non c erano altri focalai.
Lavorerò sodo per avere il concepimento in tempi brevi.
Spero di darle belle notizie il prima possibile.
Grazie mille per la disponibilità