Utente 501XXX
Salve, ho 18 anni. È da un mese che non riesco più a vivere bene. Il tutto è iniziato i primi di luglio, una sera ho avuto un attacco di panico e sono corso al pronto soccorso. Mi hanno fatto analisi del sangue, EGC e ecocardiografia ma era tutto a posto, così mi hanno mandato a casa dicendo che era ansia. Nei giorni successivi ho continuato a stare male fino al successivo attacco di panico e accusavo anche un forte dolore allo stomaco (soffro un po di gastrite e prendo esomeprazolo da 40 ogni mattina), sono corso al pronto soccorso, mi hanno fatto le analisi del sangue, era tutto a posto e hanno dato di nuovo la colpa all'ansia, prescrivendomi tranquirit. Per qualche giorno sono stato bene, finché una notte mi si gonfiò una tonsilla e non riuscivo a respirare bene, il dottore disse che non era neanche una tonsillite. Alcuni giorni dopo ancora ho iniziato a sentire una strana sensazione al petto, per 3 giorni. Era una sensazione di fastidio costante ed extrasistoli continue, non potevo fare alcuno sforzo e l'ultima sera ebbi un'altro attacco di panico perché non riuscivo neanche a stare seduto perché mi prendevano 4 extrasistoli di seguito. Quella volta non andai al pronto soccorso. Il giorno dopo la situazione sembrava essersi calmata, e questo fino due giorni fa. Ho iniziato ad avere mal di testa e una sensazione di pesantezza, non ci feci molto caso. Tuttavia ieri ero stanchissimo, senza forze, così mi sono addormentato e al risveglio mi faceva male un piede, un braccio braccio e una mano. Oggi mi sono svegliato ancora più stanco di ieri, riesco a malapena ad alzarmi dal letto, ho gli occhi e gli arti pesanti, mi si incrocia la vista, mi tremano le mani, ho il respiro affannato, mi fa male la schiena. La cosa strana è che quando compare un sintomo nuovo quello vecchio scompare. Non so che fare, è possibile che tutto ciò sia dovuto all'ansia e allo stress, i dottori mi hanno sempre detto così, ma vorrei qualche altro parere.
[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis
52% attività
20% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
[#2] dopo  
Utente 501XXX

Iscritto dal 2018
Grazie, è un bell'articolo. Io ci provo a non essere come Tommy ma anche quando sono felice e spensierato con gli amici mi capita di avere un extrasistole o stare di colpo male e di conseguenza mi angoscio, anche se prima stavo bene