Utente 271XXX
Salve dottori vorrei parlarvi del mio problema, premetto che sono un tipo ansioso che sofro di ansia generalizata ipocondria e paranoia, ma il mio problema e che soffro di colon irritabile, evacquo ogni mattina due volte a volte tre, e le mie evacquazioni sono alterne a giorni evacquo feci caprine dove quando e cosi seguono altre evacquazioni di forma non compatta ma spesso con feci poltose.altre volte capita dievacquare una sola volta ma quando e cosi la mia unica evacquazjone e cilindrica compatta e formata e dopo non seguono altre evacquazioni nell arco della giornata. Quando emetto feci caprine spesso trovo molto muco gkallognolo sulla carta igenica, e ogni volta che mi viene lo stimolo e sempre seguito da doloretti al basso ventre, ove questi doloretti, me li ritrovo, non sempre, nell arco della giornata, che durano una oretta e poi non li sento piu.ma io oggi sto scrivendo perche oggi ho evacquato tre volte fra cui la prima volta con feci caprine la seconda con feci poltose non formate e la terza con feci fecicilindriche ma appiatite credo nastriformi e questo mi ha preoccupato un po..non ho mai riscontrato sangue sulle feci in vita mia sto fisicamente bene non accuso nessun dolore, ho fatto 6 mesi fa una rettosigmoscopia perche havevo uno stimolo continuo all evacquazione ma e risultato tutto ok tranne delle emorroidi interne erose di primo grado..ho soltanto paura di questa forma delle feci schiacciata che oggi mi e capitata..dovrei secondo voi fare una colonoscopia? Sara segno di qualche patologia tumorale? Grazie x la vostra attenzione.distinti saluti.







Valutazione ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le centinaia e centinaia di risposte ricevute non le hanno ancora chiarito che lei soffre di colon irritabile? Ha contattato uno Psicologo, come più e più volte suggerito? Penso che a questo punto noi possiamo farci veramente poco...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina si ho capito che soffro di colon irritabile, ma queste feci nastriformi fanno parte del colon irritabile? Xke non capisco che leggendo in internet le feci nastriforme sono sintomo di patologie ben piu serie..cmq grazie dott spina cerchero di seguire i suoi consigli..grazie ancora..

[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo faccia. Ma non per compiacere me, bensì per curare lei stesso...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina volevo chiederle un suo parere su dei sintomi che ho da tre giorni..intanto non so se tutto e stato scatenato da qualcosa che ho mangiato di irritante come la mortadella e qualche bicchiere di troppo di succo di ananas..ho dei fastidi sulla zona del basso ventre tipo deidolordtti non forti leggeri che vanno e vengono inoltre si intensificano la mattina con lo stimolo x andare in bagno dopo di chd scompaiono ma durante il giorno ritornano ms non continui..dopo ho doloretti sparsi in tutto lo stomaco in vari parti diverse, ms anche essi non continui, e infine un dolore ai reni soprattutto quando mi piego..adesso mi domando possono essere dolorj muscolari.vsdo in bagno regolarmente ogni mattina non ho hsvuto casidiarroici ma vado tre volte la prima feci dure caprine e dopo vado spesso morbido e psstoso..grazie dott spina...

[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Rilegga qui http://www.medicitalia.it/consulti/Colonproctologia/330799/Prurito-anale-e-altro e troverà la risposta che cerca.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#6] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina rileggero tutto quanto da capo...grazie ancora dott spina le auguro buon lavoro e una buona giornata..

[#7] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottor spina scusi se la distufbo nuovamente ma ho riletto tutti i post precedenti e non ho trovato il sintomo che io hk in questo momento..il mko fastidio e localizzato nella zona del basso ventre tutta lafascia dove si trova ka vescica ma il fatto che mi stupisce e che questo fastidio non e continuo ma lo sento quando mi sono piegato o quando faccio qualche sforzo o stiro i muscoli, xke quando sono disteso non sento nessun fastidio o anche la notte quando dormo. Grazie dott spina.a dimenticavo a volte sento anche qualche doloretto passeggero allo stomaco..

[#8] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lei soffre di colon irritabile e deve contattare uno Psicologo. Gliel'ho ripetuto fino alla noia. Adesso basta, la prego!
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#9] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi dott spina ma cosa c entra il fastidio alla vescica con il colon irritabile..non potrebbe essere anche un dolore tipo muscolare xkd il mio fastidio e come se lo sento in superfice non interno..sono tipo dei crampetti..urino benissimo non accuso nessun bruciore..cmq ho gia contattato uno psicologoe sto cominciando le prime sedute..cmq grazie ancora dott spina..

[#10] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi dott spina ma cosa c entra il fastidio alla vescica con il colon irritabile..non potrebbe essere anche un dolore tipo muscolare xkd il mio fastidio e come se lo sento in superfice non interno..sono tipo dei crampetti..urino benissimo non accuso nessun bruciore..cmq ho gia contattato uno psicologoe sto cominciando le prime sedute..cmq grazie ancora dott spina..

[#11] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Bene, finalmente! Casomai ci riscriva soltanto dopo aver fatto un po' di sedute.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#12] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina, le auguro una buona serata e buon lavoro.

[#13] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina so che non dovrei disturbarla ma vorrei chiederle un parere..stsmattina andando a defecare ho notato sulla carta igenica una macchia di sangue rosso vivo, premetto che soffro di una irritazione esterna per cui mi gratto spesso, questa macchia l ho ritrovata alla prima asciugatura perche dopo alle successive niente e in piu nelle feci non c era nessuna traccia di sangue..dopo in seguito andando nuovamente in bagno non ho riscontrato proprio nulla...vorrei sapere se dovrei indagare oppure no..grazie dott spina..

[#14] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se si gratta è ovvio che le uscirà del sangue... Faccia una cura per l'irritazione anale!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#15] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina cmq l irritazione ce l ho sulle natiche non sull ano..grazie dott spina.

[#16] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' lo stesso...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#17] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina mi spiace disturbarla ancora ma vorrei chiederle un parere, oggi intanto sto andando dal mio gastroenterologo x farmi visitare ma volevo intanto un suo parere...e da due giorni che la mattina quando defeco si mi viene lo stimolo ma quando sento le feci lo stimolo va via e devo essere io a forzare x farle uscire inoltre ho notato che la mattina defeco feci si compatte ma piccole e spezzettate e piccole quantita..inoltre dopo circa mezzoretta vado nuovamente in bagno e defeco feci pastose sempre in piccole quantita e con lo stesso problema precedente..dopo lo stimolo mi permanee si placa soltanto facendo dell aria per poi ritornare nuovamente..sara il mio coln irritabile e la mia ansia a provocare tutto qquesto.cmq oggi ho appuntamento con il mio gastroenterologo e spero che mi chiarira la situazione..grazie dott spina..cmq volevo dirle che le mie sedute con lo psicologo mi stanno aiutando molto...grazie..

[#18] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come le ho detto ci riscriva soltanto dopo aver fatto un po' di sedute con lo Psicologo.
Grazie.
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#19] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei togliermi una curiosita, ma come mai andavo due volte in bagno e da un giornoall altro soltanto una sola volta sempre sforzandomi..e un segno di una stitichezza.? Inoltre la mattina mi sveglio con molta aria sullo stomaco infatti sento anche dei rumori allo stomaco, questo meteorismo mi sorge soltanto tutta la mattinata x poi scomparire il ppomeriggio, e in piu ho dei doloretti non continui ma passeggeri al basso ventre specialmente a dx...premetto che ha da quattro giorni interrotto l uso di lexotan , me le a tolte il psicologo..premetto che sono stato ieri dal mio gastroenterologo e mi ha fatto anche un eco addome tutto nella norma ma ha soltanto trovato molta aria, e che tutto e ilmmio colonnirritabile e la mia ansia..grazie dott spina

[#20] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi scusi ma debbo ricordarle che un farmaco può essere prescritto (o sospeso) soltanto da un Medico e quindi, con tutto il rispetto per il suo Psicologo, egli non può darle consigli in merito all'utilizzo del Lexotan. Un farmaco (per di più di questo genere!) non è una caramella, e farebbe bene a seguire le indicazioni dello Psicologo per quanto di sua competenza, lasciando che sia il suo Medico a gestire dosi e posologia dei farmaci.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#21] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina e inutile che continuo a cercare il mio sintomo su internet xke si trova di tutto cosi ho pensato di chiederlo a lei in cui ho molta fiducia...in queste due settimane innanzitutto ho havuto nausea x una settimana poi sparita dopo una settimana, e adesso ho un fastidio non tanto un dolore, non continuo, alla bocca dello stomaco e sulla parte sopra l ombelico , sempre in questa fascia che partd dalls bocca dello stomaco fino a sopra l ombelico, questo dolore o fastidio lo sento quando mangio per poi sparire dopo pochi minuti e a volte durante il pomeriggio..questo fastidio lo sento di piu sulla parte sopra l ombelico..da cosa e dovuto?..grazie dott spina..a dimenticavo puo essere un dolore dato dalla mia postura? .grazie.

[#22] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina volevo aggiungere che ho fatto una ecografia addome circa una settimana fa e era tutto apposto..mi ecstato trovata soltanto tantissima aria accumulata nello stomaco o colon non so...grazie.

[#23] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Penso che proprio di aria possa trattarsi: in questo caso l'ecografia direi che non mente!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#24] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina...

[#25] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#26] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere..da qualche tempo ho cominciato a soffrire di meteorismo ed eruttazzioni tutto quanto accompagnato da una leggera nausea.quasta notte ho passato una notte a risvegliarmi piu di una volta e quando mi svegliavo ero molto ansioso e , non so se e l ansia, con una nausea che fino adesso mi trovo addosso..sono sintomi molto fastidiosi e in piu sento lo stomaco come se fosse vuoto...tutto questo accompagnato da un ansia fastidiosa.cosa potrei fare? ? Grazie dott spina.

[#27] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere..da qualche tempo ho cominciato a soffrire di meteorismo ed eruttazzioni tutto quanto accompagnato da una leggera nausea.quasta notte ho passato una notte a risvegliarmi piu di una volta e quando mi svegliavo ero molto ansioso e , non so se e l ansia, con una nausea che fino adesso mi trovo addosso..sono sintomi molto fastidiosi e in piu sento lo stomaco come se fosse vuoto...tutto questo accompagnato da un ansia fastidiosa.cosa potrei fare? ? Grazie dott spina.

[#28] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi pare che non ci sia nulla di nuovo dal solito. Come le ho già detto decine di volte in vari consulti l'unica speranza di avere qualche risultato è quella di affidarsi ad uno Psicologo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#29] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina ma il fatto chd vorrei capire ese questi disturbi sono derivanti dalla mia ansia perche non riesco neppure piu a mangiare x ka naussa e l ansia...grazie,.

[#30] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ma certo che sì, gliel'ho detto adesso e altre decine di volte! Via, la prego, lei ha voglia di perdere tempo, ma certamente nessuna intenzione di affrontare e risolvere veramente il suo problema... La prego di astenersi dal postare altre domande su questo argomento. Grazie.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#31] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie a lei dott spina..mi scusi se le faccio perdere del tempo ma questo per me e un periodo negativo in tutto, pensi che fino a stamattina mi hanno pure rubato la macchina..comunque grazie x la sua cortesia e la sua disponibilita dott spina..grazie. .

[#32] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina volevo chiederle un suo parere..ieri mentre mi facevo la doccia palpandomi lo scroto ho notato una piccola pallina proprio alla base dello scroto parte dx..questa specie di pallina e sottocutanea e credo movibile xke per cercarla devo prima trovarla..toccandola non accuso nessun dolore o fastidio..questa pallina quando la tocco la sento tipo movibile e sotto la cute dello scroto x cui tirando la pelle dello scroto tiro anche lei cioe la sento sempre xcio credo che sia attaccata internamente alla carne..aspetto una sua risposta..grazie dott spina..

[#33] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di una cisti: la faccia valutate dal suo Medico di Famiglia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#34] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina, ma cosa sarebbero queste cisti? Sono pericolose?sono curabili? E da cosa dipendono? Grazie dott spina

[#35] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina sono appena tornado dalla visita del mio medico curante che mi ha visitato testicoli e scroto e mi a detto che non ha trovato nulla e che quella specie di pallina che io tocco e soltanto un piccolo linfonodo..non ero a conoscenza di questi linfonodi..lei cosa ne pensa? Grazie dott spina.

[#36] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se il Collega le ha detto che si tratta di un linfonodo non ho motivo di pensare che sia qualcos'altro.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#37] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ma secondo lei e possibile che sia un linfonodo..cmq questa pallina la tocco non nello scroto ma vicino la base del pene un po piu sotto..grazie dott spina..

[#38] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si', è possibile.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#39] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ci sono linfonodi in questa parte del corpo interessata cioe dove tocco questa pallina? Grazie dott spina

[#40] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
[#41] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina leggero l argomento..grazie ancora le auguro una buona giornata e buon lavoro.

[#42] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina pultroppo la devo ancora disturbare x togliermi un dubbio che mi assilla..allora ho scoperto giorni fa una specie di pallina sottocutanea, dico sottocutanea perche e sotto la carne, fra l inguine e il pene credo che questo punto faccia parte dello scroto proprio sulla parte dx accanto al pene, questa specie di piccola pallins non mi da nessun fastidio ma la srnto al tatto cioe devo andarla a cercare ed e proprio dove inizia lo scroto..secondo lei cosa potrebbd essere..cmq le dico subito che da tempo soffro di una micosi inguinale in ambedue i lati..grazie dott spina..

[#43] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
A dimenticavo questa pallina e attaccata alla carne sottocutanea ...

[#44] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le ho già risposto a proposito di queste "palline"... La prego, non ricominciamo!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#45] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere su dei sintomi comparsi in questi giorni..intanto stanotte dopo essermi svegliato ho cominciato ad accusare degli spasmi non continui al basso ventre, dopodiche sono andato in bagno e come quasi ogni mattina emetto feci di consistenza normale ma di colore chiaro tipo color sabbia, dopo qualche oretta vado dinuovo in bagno ed emetto feci s

A volte marrone chiaro a volte marrone scuro ma di consistenza poltacea..ma da questa mattina le mie feci sono costantemente chiare e con presenza di muco giallognolo non abbondante, e in piu ho molta aria nello stomaco e doloretti in diverse parti dello stomaco..vorrei sapere se si tratta del solo colon irritabile o di qualche influenza intestinale..grazie dott spina..

[#46] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere su dei sintomi comparsi in questi giorni..intanto stanotte dopo essermi svegliato ho cominciato ad accusare degli spasmi non continui al basso ventre, dopodiche sono andato in bagno e come quasi ogni mattina emetto feci di consistenza normale ma di colore chiaro tipo color sabbia, dopo qualche oretta vado dinuovo in bagno ed emetto feci s

A volte marrone chiaro a volte marrone scuro ma di consistenza poltacea..ma da questa mattina le mie feci sono costantemente chiare e con presenza di muco giallognolo non abbondante, e in piu ho molta aria nello stomaco e doloretti in diverse parti dello stomaco..vorrei sapere se si tratta del solo colon irritabile o di qualche influenza intestinale..grazie dott spina..

[#47] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non sono certo in grado di fare diagnosi a distanza senza visitarla! Posso dirle però che il colore delle feci cambia a seconda di ciò che mangia, quindi non è un motivo di particolare preoccupazione. La presenza di muco invece, qualora persistente, merita senz'altro un approfondimento diagnostico tramite visita medica diretta.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#48] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ma il muco non e in grandi quantita..il problema e lo stimolo continuo ad evacuare, dopo haver mangiato, e questi piu che doloretti fastidi allo stomaco..sono anche questi sintomi di un colon irritabile? Grazie dott spina e buon lavoro.

[#49] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il più delle volte sì.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#50] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Scusi dott spina un ultima curiosita..ma i dolori alla schiena possono anche loro creare disturbi allo stomaco? Il mio medico dice di si , perche si irradiano davanti..grazie dott spina.

[#51] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Anche questo può darsi. Difficile però dirlo da qui: senz'altro il suo Medico ha più elementi di me per dirle come stanno realmente le cose.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#52] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Il problema e che credo che altre volte mi e capitato tutto questo con feci color ocra muco giallognolo disturbi allo stomaco tutto accompagnato da un dolore lombare soprattutto quando mi piego..a me tutto questo mi fa pensare ad una influenza intestinale..mi scusi ma a proposito quali sono i sintomi? Grazie dott spina.

[#53] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
[#54] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina ho letto il suo articolo molto interessante ma non ho ne vomito ne diarrea..grazie ancora dott spina.

[#55] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Allora non credo proprio che possa trattarsi di un'influenza intestinale!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#56] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei togliermi un dubbio in base ad un sintomo accusato oggi..stamattina ho sentito x pochi secondi una senzazione tipo punture di spillo in tutto lo stomaco, dopodiche piu nulla..vorrei sapere se questo sintomo e collegabile alla sindrome del colon irritabile..grazie dott spina..

[#57] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Direi di no.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#58] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Scusi ancora dott spina e da cosa potrebbe essere dovuto? Grazie ancora dott spina.

[#59] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Il fatto e che x adesso ho lo stomaco in sobbuglio, a quattro giorni che sento doloretti in tutto lo stomaco, la notte quando mi sveglio mi sento addosso nausea che dura certi minuti e poi passac, la mattina sento un dolore in tutto lo stomaco che dura pochi secondi poi passa, vado in bagno e le mie feci sono sempre color ocra, fo4se perche mangionsoltanto pasta in bianco e formaggi, quando mangio sento tensione attorno all ombelico che appena finito di jangiarevpassa..adesso sono molto ansioso di questa situazione, vorrei capire lei cosa mi consiglia di fare..dimenticavo la notte vado spesso in bagno a urinare..grazie dott spina.

[#60] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
A questo punto non posso far altro che riscriverle di nuovo la mia prima risposta (in questo post), quella del lontano 25 agosto 2013: "Le centinaia e centinaia di risposte ricevute non le hanno ancora chiarito che lei soffre di colon irritabile? Ha contattato uno Psicologo, come più e più volte suggerito? Penso che a questo punto noi possiamo farci veramente poco..."
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#61] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina ma tutti questi sintomi sono soltanto il colon irritabile? Io mi creda voglio guarire da questo colon irritabile...non so il fatto non sono i disturbi che ho xke quelli sono sopportabili, ma il fatto e che mi creano paure e ansia...cmq grazie dott spina...provvedero a farmi prescrivere una cura x questa ibs...grazie ancora...a un ultima cosa stamattina ho notato che facendo sforzi alzando qualcosa di un po pesante avvertivo doloretti al retto..cosa potrebbe essere?

[#62] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lei non ha nessuna intenzione di guarire, altrimenti a quest'ora avrebbe già contattato uno Psicologo e un Gastroenterologo, avrebbe cominciato le rispettive terapie e starebbe sicuramente molto meglio. Il fatto è che lei preferisce continuare a chiedere mille volte "cosa può essere?" senza minimamente tener conto dei nostri consigli, perché in realtà, forse inconsciamente, di guarire non ne ha nessuna voglia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#63] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina sono stato piu volte dal gastroenterologo fino ad un mese fa, ho fatto anche una ecografia addominale e non e emerso nulla e il mio gastroenterologo continua a nandarmi da un neurologo, xche secondolui e l ansia che mi distrugge lo stomaco...cmq forse a ragione lei dott spina sono io che non voglio guarire,...grazie ancora...

[#64] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il neurologo non le sarà di alcun aiuto: deve sentire uno Psicologo!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#65] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina ho bisogno del suo aiuto anche morale..il fatto e che e da ieri sera che mi viene da eruttare ma non ci riesco e come se si bloccasse in gola, in piu stamattina non sono nemmeno andato in bagno regolarmente come ogni giorno...a da ieri seea che sono in ansia tremenda e ho paura..cosa potrebbe essere dovutontutto questo..grazie dott spina grazie..

[#66] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ricomiciamo? Deve contattare uno Psicologo! La prego...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#67] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina quello che mi preoccupa e il fatto che non riesco a ruttare come prima..vorrei capire il xke e da cosa e causato..adesso ho paura a mangiare xke mi spavento di non potere ruttare..sara l ansia sara perche ci penso tutto il giorno o perche e un malfunzionamento organico..grazie dott spina.

[#68] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le ho già risposto.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#69] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere..stamattina come ogni mattina andando in bagno , nel pulirmi, ma non la prima volta, ma ka seconda volta ho notato una piccola macchiolina a striscia rossa..non capisco se sia del sangue o no, perche dopo ripulindomi non ho trovato piu nulla..dopo sono riandato in bagno ma non ho riscontrato nulla..vorrei capire se dovrei preoccuparmi o se e stato semplicemente un caso unico..non avverto nessun dolore nulla..grazie dott spina..

[#70] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Può capitare. Se il sintomo si dovesse ripetere è consigliabile consultare il suo Medico.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#71] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina..ma potrebbe essere qualcosa di grave?

[#72] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Statisticamente direi di no, ma è chiaro che senza visita la sicurezza matematica non gliela può dare nessuno.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#73] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ok grazie ancora dott spina seguiro i suoi consigli.grazie...

[#74] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina volevo capire da cosa sono provocati i miei sintomi..innanzitutto ammetto che mi sento un po giu di morale x diversi problemi e x mie paure..quando alzo la testa mi fa male la nuca e a volte anche una sola volta al giorno mi viene tipo una leggera fitta alla testa dalla parte dx della durata di due secondi, dopo per tutto il giorno nulla o a volte qualche altra volta, dopo ho sempre sonno, mi sento come se fossi stordito..tutto questo mi mette agitazione e paura, , perché non capisco cosa potrebbe essere...dopo un altro sintomo e quello che sento come dei rumori alle orecche e a volte come se si otturassero..grazie dott spina...

[#75] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le linee guida di questo sito http://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp prevedono al punto 2e che l'Utente prima di richiedere un consulto si assicuri "di effettuare una ricerca nei consulti già forniti". Lei poi, tra le centinaia di risposte già avute sull'argomento, non deve nemmeno fare lo sforzo di cercarle nei consulti posti da altri Utenti, in quanto basta soltanto che rilegga le delucidazioni che sono già state date a lei.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#76] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina non ho mai fatto di queste domande..non ho mai havuto tali sintomi x questo chiedo a lei dott spina..grazie

[#77] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le ha fatte decine di volte, la prego di rileggere i consigli che le sono già stati dati.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#78] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Rileggero tutto da capo..cmq se le ho gia fatte lei collega tutto cio ad ansia per quanto posso capire..grazie dott spina..lei potrebbe escludere che siano sintomi neurologici? Grazie..

[#79] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, come ben sa senza una visita non possiamo escludere nulla con certezza matematica. Certo è che ci sono tutti i presupposti per ritenere che il motivo sia sempre il solito legato all'ansia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#80] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina.

[#81] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina, volevo delle delucidazioni in quanto e da ieriche il mio alvo e cambiato nel senso che fino a due giorni fa andavo in bagno regolarmente senza nessuno sforzo e con feci ben compatte e cilindriche invece e da ieri che vado in bagno con stitichezza nel senzo che devo sforzarmi molto x evacquzre e alla fine vado in piccolissime quantita caprine fino a ieri e invece oggi frastagliate sempre in piccole quantita a forma di vermicelli..dopo oggi sono riandato in bagno sempre sforzandomi ma con feci morbide cilindriche molto lunghe ma di diametro di un pollice..stamattina durante lo stimolo havevo dei doloretti al basso ventre poi scomparsi..adesso vorrei capire se e tutto frutto del mio colon irritabile o e qualche altra cosa..grazie dott spina..

[#82] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Vedere risposta #75.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#83] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina..ormai ho capito che devo convivere con questa patologia...cmq ho fatto svariate visite da diversi gastroenterologi ma mai nessuno mi ha dato una pillola una cura..ci sara pure qualche medicina da prendere...dott spina ma il sintomo o meglio sensazione di andare in bagno, senza andarci, e la nsusea fanno parte anche del colon irritabile? Grazie ancora dott spina.

[#84] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lei non ha bisogno di un Gastroenterologo: deve farsi seguire da uno Psicologo. Ormai so bene che lei non ha intenzione di farlo, ma la realtà è che i suoi problemi termineranno soltanto quando prenderà questa decisione.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#85] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina, volevo chiederle una informazione,ieri e oggi ho notato una certa differenza nel colore delle mie feci, nel senso che fino a due giorni fa erano come colore chiare, un marrone normale, adesso a due giorni che sono piu scure, ho pensato sia dovuto al fatto che in questi due giorni ho mangiato molta carne, fra cui anche carne di fegato, e molta salsa...sarà dovuto a questo secondo lei? Xche non ho nessun dolore e vado regolarmente ogni giorno in bagno con feci compatte e normali con un po di stitichezza soltanto.grazie dott spina.ah mi consiglia di fsre qualche esame o qualche visita? Cioe secondo lei da quanto descritto e consigliata? Grazie.

[#86] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ho paura che lei non abbia compreso il suo problema: queste sue patologiche attenzioni al colore delle feci, così come altri fenomeni che lei descrive e dei quali ha immotivate paure, sono percezioni errate della realtà che hanno bisogno di essere curate da uno psicologo; non da un medico, del quale lei non ha proprio bisogno...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#87] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina, lei ha ragione e mi creda che sto provvedendo a curarmi come lei mi a sempre consigliato di fare.grazie ancora dott spina.

[#88] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Speriamo...
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#89] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina mi scusi se la disturbo ancora, ma da due giorni ho un sintomo fastidioso che non mi fa stare trancquillo.il sintomo e che ogni volta che deglutisco sento come dei scoppiettii alle orecchie, tipo come quando sono tappate, ma se io metto un dito sull orecchio e lo tengo tappato, questi scoppiettii scompaiono.vorrei sapere di cosa si potrebbe trattare.grazie dott spina.

[#90] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ah dimenticavo, se io tappo le orecchie con le dita invece questo fastidio non lo sento.grazie dott spina.

[#91] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Domande da fare ad un otorino...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#92] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina, spero che non la disturbo, ma vorrei un parere a riguardo un mio sintomo che ho da tre giorni.l problema e che innanzitutto sento del muco in gola, proprio sotto l ugola, questo muco e fermo li e non si muove, in più quendo mangio ho come la sejsazione che il cibo, non tutto, ma qualche pezzetto si fdrmi li, x poi scendere.ma la cosa che mi da più fastidio e che ogni volta che mangio sento come la sensazione di dover ruttare come secsi formasse aria ogni boccone che mando giù. Non so se sia un problema psicologico oppure no, due anni fa feci una laringoscopia con esito di faringite da reflusso. Grazie dott spina.

[#93] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come già le ho scritto la faringite (anche quella da reflusso) è di competenza dell'Otorinolaringoiatra. Ponga un quesito in quell'Area.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#94] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina spero non la stia disturbando ma ho bisogno di un suo parere medico specialistico.stamattina mi sono svegliato con uno stimolo ad eruttare , perche suppongo ho molta aria , ma non ci riesco ad eruttare nel senso che mi viene lo stimolo ma ho difficoltà, fino a quando ci riesco, ma dopo ho nuovamente bisogno di eruttare ms non ci riesco perché si sento l aria salire ma mi si strozza in gola ladciandomi un peso e la senzazione d aria all interno della gola ed esofageo. Dopo ho un leggero senzo di bruciore alla gola e c'è da dire che ogni tanto quando erutto mi sale qualcosa in gola, nel senso che se mettiamocaso bevo un po d acqua, mi sale su x la gola,come raramente anche lo stesso sapore del mangiare appena mangiato.oggi sono stato dal mio medico di base che mi ha controllato dicendomi che non ho nulla ma che ho somatizzato l ansia nella gola.si e vero che penso sempre al fatto di eruttare, non vorrei che siavuna cosa psicologica. Ah dimrnticavo sento sempre la presenza di muco sulla gola.grazie dott spina.

[#95] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come vede anche il suo Medico concorda sul fatto che il suo problema è di competenza psicologia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#96] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina volevo chiederle una cosa, da due giorni , soltanto la mattina appena sveglio, trovo , sputando, una modesta quantita di sangue nella saliva, adesso non capisco da dove provenga.premetto che io ho sempre le gengive infiammate ho due protesi dentarie e inoltre ho anche qualche dente rotto con eventuale radice da toglierr, in piu oggi ho trovato una puntina rossa nella gengiva.volevo chiederle l eventuale sangue nella saliva in quali patologie si può riscontrare? Grazie.

[#97] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Normalmente si tratta di sangue proveniente dalle gengive. Potranno essere più precisi i colleghi Odontoiatri.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#98] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina mi scusi ancora, ma quando e sangue derivante dalla mucosa gastrica come si presenta? Io non capisco il fatto che lo trovo soltanto la mattina appena sveglio, perche durante l arco della giornata non trovo assolutamente nulla, , Cioè lo trovo al primo sputo xche dopo sciaccquandomi la bocca non c'è più nulla, e come se si fosse accumulato durante la notte. Grazie

[#99] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Dipende se si tratta di sangue parzialmente digerito o meno, ma visto ciò che racconta tenderei ad escludere che possa trattarsi di sangue di provenienza gastrica.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#100] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Cioè mi faccia capire, se fosse di provenienza gastrica dovrebbe essere nero e lo dovrei riscontrare tutto il giorno? Grazie ancora.

[#101] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La parziale digestione impedisce di riconoscere il sangue a occhio nudo emesso col vomito. E comunque il quadro clinico generale sarebbe ben diverso.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#102] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Allora dott spina non c'è bisogno che io esegua una gastroscopia? In effetti io non ho vomito ma trovo soltanto del sangue nella saliva..io nella mia ignoranza ho pensato allo stomaco, ma mi sbagliavo.dott spina allora secondo lei che esami dovrei fare x trovare la causa di questo sintomo? Grazie ancora x la sua disponibilitàe uno dei pochi medici che risponde sempre e che ci aiuta a noi pazienti a trovare le giuste diagnosi.

[#103] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina mi scusi dimenticavo un particolare, io la mattina quasi sempre appena sveglio sputavo sempre sul lavandino, e la mia saliva per lo piu delle volte e stata sempre di un colore giallastro, adesso vorrei capire se questo colore era dato da una infiammazzione delle gengive oppure no.grazie.

[#104] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se ci mettiamo a fare la gastroscopia per ogni sanguinamento gengivale si immagina le file negli ospedali!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#105] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina stanotte, x quello che ho dormito, , Cioè pochissimo, stamani non ho trovato sangue nella saliva, xche e da ieri che faccio due volte al giorno degli sciaccqui con colluttorio.volevo sapere un ultima cosa, so che e anche possibile che si possa trovare del sangue in bocca x causa reflusso? Ma x il reflusso, che so che e favorito di piu la notte, bisogna che uno dorma oppure e causato anche da svegli sdraiati? Io soffro di faringite da reflusso, x questo le havevo accennato alla gastroscopia.grazie dott spina.

[#106] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La posizione supina, per ovvie ragioni legate alla forza di gravità, può favorire il reflusso.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#107] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina, ma secondo lei potrebbe essere il mio caso?

[#108] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E come faccio a saperlo?
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#109] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere su un sintomo..ogni volta che finisco di mangiare, sopratutto a pranzo, le prime volte erutto, dopo circa una ventina di minuti, mi viene lo stimolo ad eruttare ma non ci riesco e come si strozzasse in gola,cioe sento lo stimolo sto quasi x eruttare ma mi di strozza in ggola.in piu in questi giorni credo di havere un po di reflusso e le mie feci prima erano compatte adesso sono frastagliate sempre solide ma sono rivestite di muco bianco giallognolo, lo vedo perche e come se hanno una platina che li avvolge.cosa potrebbe essere? In piu Prima erano chiare di colore adesso sono marroni con parti tipo color aranciorossastro..sara il colon irritabile? Grazie.

[#110] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Niente di nuovo, dunque: i suoi sintomi sono sempre gli stessi, la causa probabilmente pure...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#111] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina, ma ho notato un altra cosa in questi giorni,nelle feci ritrovo alimenti non digeriti, ma non tutti gli alimenti, mi capita soltanto quando mangio verdura.sara la verdura di per se ad essere non digeribile o sarà perché per adesso il mio colon e irritato? Grazie dot spina.

[#112] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lei nota sempre elementi non digeriti nelle feci, ma sono cose che capitano: farebbe bene a rilassarsi e a smetterla di controllare le feci.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#113] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Dott spina io non controllo sempre le feci ma quando vedo qualkosa di strano si, siccome due giorni fa ho mangiato verdura, ne ho ritrovata molta in mezzo le feci, ma mi capita quando mangio verdura.io ke sto chiedendo se e normale trovare, la verdura come alimento nelle feci normale oppure no.il fatto e che non ne ho trovata poca ma un pochino piu delle altre volte, e poi le mie feci x adesso sono scomposte, sempre solide, evacquo molto meno di prima, anche in due volte, ma sempre solide,e sono tipo color chiaro.grazie.

[#114] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non controlli le feci!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#115] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Seguirò il suo consiglio dott spina, ma mi dice soltanto un ultima cosa? Quando c'è qualkosa che non va si capirebbe tramite le feci? Cioe bisogna allarmarsi quando le feci si presentano come? Gli chiedo questo cosi capisco che x sciocchezze non bisogna controllare le feci.grazie

[#116] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il suo problema non sono le feci, il suo è un problema psicologico. Ma ormai gliel'ho ripetuto talmente tante volte che, sinceramente, ho perso le speranze che lei voglia ascoltare i miei consigli. Mi pare del tutto inutile che io continui a scriverle.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#117] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina, volevo esporle la mia sintomologia che ho da quasi una settimana..intanto ho spesso bruciore alla gola, che non so se e causa di reflusso o non so, questo di piu mi si presenta dopo nangiato, ma piu che bruciore e come una senzazione di calore che ho alla gola, in piu ho spesso nausea, ma mangio lo stesso xche e come se mangiando si placa un pokino..in piu ha una settimana che defeco feci chiare, ma oggi, forse oerche ho mangiato pasta con la cicoria, oggi ho defecato scuro e frastagliato, in piu oggi prima di defecare ho sentito dolori al basso ventre che dopo non ho piu havuto..in piu erutto spesso e faccio molta aria..non so cosa mi stia succedendo, perche a volte sento senzazione di bruciore, ma piu che bruciore calore all interno dello stomaco..fisicamente sto bene, ma la cosa che mi infastidisce e la nausea.grazie

[#118] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Sulle sue feci e sulle sue eruttazioni mi pare che abbiamo già detto tutto ciò che poteva essere detto e anche molto di più! Per quanto riguarda il bruciore alla gola deve rivolgersi (come ha già fatto, del resto) ad un otorino.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#119] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott spina..ma il bruciore secondo lei da cosa potrebbe derivare?

[#120] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E come faccio a saperlo senza visitarla?
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#121] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie lo stesso dott spina.

[#122] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina vorrei un suo parere..stamattina defecando regolarmente come ogni mattina mi sono accorto che sul fondo del water le mie feci, di consistenza normale e anche di colore, hanno rilasciato un alone aranciorossastro sul fondo del water..da cosa potrebbe dipendere? Premetto che ieri sera ho mangiato un panino con del tabasco, sara il residuo del tabasco? Grazie.


[#123] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come le ho appena scritto sulle sue feci mi pare che abbiamo già detto tutto ciò che poteva essere detto e anche molto di più.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#124] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
In base a cio che ho appreso in questi post, sono pigmenti alimentari che emanano questo alone..giusto? Grazie

[#125] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Onestamente non ho idea...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#126] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina, mi spiace nuovamente disturbarla ma vorrei chiederle un parere..da un paio di giorni avverto un senso di nausea soprattutto dopo mangiato, e come se non riuscissi a digerire bene..non ho nessun dolore fisico, ma soltanto questo sensodi nausea seguito da varie eruttazzioni..non capisco se io soffra anche di reflusso, p, perché a volte ho bruciori alla gola, ma raramente, soltanto quando mangio cose pesanti, al momento di digerjre, erutto spesso con risalita raramente di acidi o mangiare..inoltre volevo chiederle se tutto questo potrebbe essere collegato ad un altro sintomo sorto un mesetto fa, quello che spesso la mattina appena sveglio, trovo la mia saliva giallognola con tracce di sangue, ma questo mi capita soltanto la mattina, e se dormo, , perchè se non dormo non trovo nulla per tutto il giorno, infatti emettendo sul lavandino la prima saliva, la successiva e chiara e limpida x tutto il giorno.grazie

[#127] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Senz'altro tutto è collegato.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#128] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
salve dott spina vorrei un suo parere su dei sintomi..innanzitutto e da un paio di mesi che ho un problema direi invalidante che mimcrea molti fastidi che e wuello della senzazzione di dover eruttare ma non ci riesco perche mi si strozza in gola..adesso a da venerdi che ho dei problemini allo stomaco, tutto inizia venerdi mattina con un dolore al lato dx al basso ventre accanto la zona pubica, questo dolore mi e durato, in maniera discontinua, tutta la mattina per poi scomparire il primo pomeriggio. .dopodiche fino ad oggi accuso dei dolorini, non continui su tutto lo stomaco, ieri sera mentre mangiavo una pizza mi faceva male, a volte , il fianco sinistro, addome zona alta, in piu mentre stavo per finire la pizza ho notato un fastidio tipo che dovevo eruttare ma non potevo, e questo mi causavatipo dell aria bloccata sulla gola e sull esofago che mi impediva di mangiare , non so come spiegarlo, oggi in maniera piu lieve l ho accusata durante il pranzo, in più ho continue eruttazzioni anche dopo mangiato, e come se mentre mangio ingoglio anche dell aria..spero in una sua risposta..grazie

[#129] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi pare che già ne abbiamo parlato diffusamente: rilegga i post precedenti!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#130] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
salve dott spina vorrei un suo parere su dei sintomi comparsi questa mattina..allora appena alzato mi e iniziata una specie di nausea leggera che tutt'ora ho, in più ho dolori, non continui ma che vanno e vengono ogni 10 minuti, che partono dalla bocca dello stomaco fino a tutto lo stomaco, tipo crampi quando si ha aria nello stomaco ma forti, che durano pochi secondj e poi vanno via, per ripresentarsi dinuovk dopo una decina di minuti. .in questo periodo ho avuto una alimentazione u. po scorretta..fino a ieri stavo benissimo sono andato in bagno regolare con feci formate, invece oggi con feci difficili da evacquare e dure e scure..adesso vorrei sapere da cosa dipende e cosa potrei prendere per il dolore..grazie.

[#131] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non possiamo, come ben sa, darle indicazioni via internet su cosa prendere per il dolore. Posso dirle comunque che le feci cambiano a seconda di ciò che si mangia, quindi entro certi limiti il riscontro di feci a volte un po' più dure e a volte un po' più morbide rappresenta un'evenienza del tutto normale.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#132] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina,sono qui per un consulto..il mio problema che e insorto in queste settimane e la stitichezza ma premetto che io soffro di ansia e fissazioni di fatti le mie fissazioni riguardano le feci per il semplice datto che devo andare ogni giorno in bagno anche a volte sforzandomi ma in questi due anni che convivo con questo problema ho notato che anche il mio intestino si e abituato ed e qui che adesso ruentra il moo problema..prima ogni mattina chiamavo lo stumolo e andavo in bagno in quantità normali adesso,forse perché ho rimandato ad ora di cena,richiamo lo stimolo e intanto lo stimolo non e come prima ma più leggero,e vado in bagno in quantità scarse..non so se sia il cambiamento di orario oppure la mia dieta che e cambiata,di fatti prima mangiavo molra carne adesso mangio solo pasta sia a pranzo che a cena e in più ho integrato un integratore cone bevanda..vorrei capire cosa

[#133] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi pare che nella sua vita siano cambiate molte cose: ovvio che l'alvo sia cambiato di conseguenza...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#134] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott Spina..

[#135] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#136] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina,premetto che soffro di cervicali e svariati doloretti alla schiena,il fatto e che in questo periodo sono molto stressato e l ansia mi crea molti problemi..adesso ho letto su internet,so che e sbagliato andarci,che i dolori alla schiena durante la fase della deglutizione possono essere sintomi di tumore alk esofago. Adrsso tutto e iniziato una sera,quando havendo inghiottito una pillola,mi era rimasto il fastidio per un paio di minuti che quando inghiottivo accusavo folore alla schiena molto fastidioso,dopodiche tutto e pasdato..forse perché la pillola era scesa male,oppure non so..adesso a da quel giorno un mesetto e mezzo fa che quando deglutisco a volte sento dei dolorini alla schiena,adesso non so se li sento perche mi fisso se li sento o forse perché ho paura di questo problema..infatti ogni volta che inghiotto concentro la mia mente alka schiena oer vedere se lo sento...a volte li sento e altre,specialmente quando sono distratto no..io fisicamente sto bene ma la mia mente e gissata con l esofago. Adesdo questi doloretti che sento qyando declutisco fanno patte di qualche oatologia oppure e causa della mia ansia?dovrei fare qualche controllo?grazie

[#137] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Della sua ansia abbiamo già ampiamente parlato in questo post e in altri. Non mi pare proprio utile ritornare nuovamente sugli stessi argomenti.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#138] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Salve dott spina sono qui per un consulto su uns situazione che non capisco..non ho nessun dolore da colite vado regolarmente in bagno fino a ieri mattins tutto ok..stamattina invece le mie feci si sono presentate compatte ma di due diversi colori,dove la prima patte era sul grigio scuro mentre la seconda di colore normale..vorrei sspere sr tutto ciò e normale.mieri sera ho mangiato pasta con il sugo e una insalata di cetrioli e un integratore come bevanda..posso stare tranquillo o mi devo preoccupate?grazie doyt spina..

[#139] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In linea di massima il colore delle feci dipende da quello che ha mangiato.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com