guttaperca [Odontoiatria e odontostomatologia]

Definizione: sostanza naturale di consistenza gommosa (polimero dell'isoprene), ricavata dall'albero della Dichopsisgutta e usata in endodonzia per la chiusura dei canali radicolari. (Dr. Cataldo Palomba)

Voci correlate:   Amalgama    Carie    Distale    Glossodinia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "guttaperca"

  • Devitalizzazione e dolore
    Odontoiatria e odontostomatologia - 18/12/2011 - Gentili dottori, d'improvviso il primo molare superiore destro (otturato da anni) ha iniziato a darmi un dolore insopportabile, da darsi a testate nel muro. Il giorno dopo corro dall'odontoiatra il quale mi dice che bisogna devitalizzare: anestetizza, rompe (perdonate la terminologia poco tecnica), apre alcuni canali (non tutti), pulisce con degli strani fili metallici sottilissimi facendo su e  [continua...]
     
  • Macchie su dente devitalizzato
    Odontoiatria e odontostomatologia - 16/03/2011 - Gentili dottori, il mio problema dentale riguarda la presenza di colorazione brunastra su un incisivo devitalizzato parecchi anni fa. Ho sentito parlare di faccette dentali per risolvere il problema, oppure di incapsulamento del dente in oggetto. La mia domanda è se ci siano soluzioni alternative, magari meno invasive (e meno costose), che possano risolvere ugualmente il problema. (qualche amico [continua...]
     

Articoli recenti

  • Parent Training: genitori efficaci per ragazzi difficili
    Psicologia - Questo articolo descrive l'utilità dei programmi di Parent training di matrice comportamentale e spiega alcune tecniche insegnate in tali training, come la “token economy” ed il “time out”, che se apprese e applicate dai genitori di bambini con particolari difficoltà (handicap, deficit specifici di apprendimento, ecc.) o comportamento problematico, possono produrre un miglioramento nel comportamento del bambino e di conseguenza nel rapporto genitori - figli
     
  • Fuori dalle orbite: il punto di vista del chirurgo oftalmoplastico sulle fratture blow-out
    Oculistica - Il termine blow-out (scoppio) si riferisce a un particolare tipo di frattura del pavimento e/o della parete mediale dell’orbita caratterizzato da una rima orbitaria intatta. La tempestività dell'intervento dipende dall'età del paziente e dal tipo di frattura
     
  • ABC del comportamento: comprendere il comportamento dei nostri figli per aiutarli a crescere
    Psicologia - Il nostro comportamento non “avviene nel vuoto”: è profondamente influenzato dall’ambiente, dalle risposte degli altri, dalle conseguenze delle nostre azioni. Secondo quali meccanismi?
     
  • NGF: nuove prospettive per la cura della retinite pigmentosa
    Oculistica - Nell'ambito delle patologie oculari esistono alcune malattie rare per le quali non sono ancora disponibili cure efficaci o scientificamente valide. Le eredodistrofie retiniche, in particolare, sono patologie spesso invalidanti, trattate con protocolli terapeutici di supporto
     
  • La personalità paranoide e i suoi diversi livelli di gravità
    Psicologia - In questo articolo verrà messa in luce la differenza tra i diversi livelli di gravità della personalità paranoide, la possibile genesi del disturbo e la cura più adatta in base alla complessità della problematica
     
  • La chirurgia estetica delle palpebre: blefaroplastica superiore ed inferiore
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Se correttamente indicata ed eseguita, la blefaroplastica corregge i difetti senza alterare le caratteristiche peculiari dell’individuo e produce un miglioramento che non rimane confinato solo nella regione oculare ma si estende in tutto il viso, donando un senso di freschezza e di ringiovanimento generalizzato
     
  • Le macchie cutanee: cosa sono e come trattarle
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Le iperpigmentazioni cutanee (chiamate comunemente macchie) sono fastidiosi inestetismi che provocano disagio e che spesso sono fonte di richiesta di intervento da parte del chirurgo plastico
     
  • La spalla instabile
    Ortopedia - L'articolazione della spalla è una delle più instabili del corpo umano, un esempio molto esemplificativo si fa paragonandola ad una pallina da golf appoggiata sul “tee”. In tutte le sue posizioni durante la rotazione, infatti, la testa omerale prende contatto solo nel 25-30% con la superficie della glena. La sua stabilità è affidata, pertanto, esclusivamente ad alcuni elementi anatomici - labbro glenoideo, capsula e muscoli - che tengono ben aderente la testa omerale alla glena durante tutti i movimenti. L'articolo affronta l'argomento delle instabilità della spalla alla luce della recente letteratura
     
  • I nuovi standard di formazione in gastroenterologia pediatrica in Europa
    Pediatria - La Società Europea di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione Pediatrica ha definito gli standard di formazione per il Pediatra Gastroenterologo in Europa: scopriamo quali
     
  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     

News relative a "guttaperca"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "guttaperca"

  • Devitalizzazione e dolore
    Odontoiatria e odontostomatologia - 18/12/2011 - Gentili dottori, d'improvviso il primo molare superiore destro (otturato da anni) ha iniziato a darmi un dolore insopportabile, da darsi a testate nel muro. Il giorno dopo corro dall'odontoiatra il quale mi dice che bisogna devitalizzare: anestetizza, rompe (perdonate la terminologia poco tecnica), apre alcuni canali (non tutti), pulisce con degli strani fili metallici sottilissimi facendo su e  [continua...]
     
  • Macchie su dente devitalizzato
    Odontoiatria e odontostomatologia - 16/03/2011 - Gentili dottori, il mio problema dentale riguarda la presenza di colorazione brunastra su un incisivo devitalizzato parecchi anni fa. Ho sentito parlare di faccette dentali per risolvere il problema, oppure di incapsulamento del dente in oggetto. La mia domanda è se ci siano soluzioni alternative, magari meno invasive (e meno costose), che possano risolvere ugualmente il problema. (qualche amico [continua...]
     


  Il termine guttaperca è stato visto 2631 volte.
 

Specialisti in Odontoiatria e odontostomatologia:


Trova il tuo Odontoiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,11        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy