Ormone [Scienza dell'alimentazione]

Definizione: Molecola organica prodotta in una parte del corpo e portata dal circolo sanguigno ad un organo o parte del corpo, dove esercita un'attività sulle cellule. (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

Voci correlate:   Anoressia    Bulimia    Cachessia    Dieta  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ormone"

  • Da Ippocrate ai giorni d’oggi: perché le persone reagiscono in modo diverso al tempo atmosferico?
    Psicologia - Quale legame esiste tra condizioni climatiche e stato di salute? L’articolo offre spunti interessanti volti all’analisi del quadro sintomatologico della metereopatia e del disturbo affettivo stagionale, compresi i fattori di vulnerabilità e di protezione correlata
     
  • Il sonno normale e patologico del bambino
    Pediatria - Viene trattato la fisiologia del sonno nei bambini con le particolari manifestazioni collegate. Si elencano i vari disturbi, cioè le parasonnie, con un breve cenno alla diagnosi e terapia
     
  • Nexplanon: un contraccettivo troppo poco noto
    Ginecologia e ostetricia - Nexplanon è un sistema contraccettivo a lunga durata. Efficace e sicuro, in assenza di estrogeni può essere impiegato anche in molte pazienti per le quali é controindicata l’utilizzo delle comuni pillola a contenuto estro-progestinico
     
  • L'infiammazione silente nelle malattie reumatiche. La dieta per la prevenzione e cura
    Reumatologia - L’Infiammazione Silente predispone a molte malattie autoimmunitarie, artriti, malattie cardiovascolari. L'alimentazione a zona dà buone speranze nel controllo
     
  • Le insidie della notte
    Gnatologia clinica - L'apnea notturna colpisce sin dalla prima infanzia un elevato numero di persona e può essere causa, nel corso della vita di numerose problematiche di salute e sociali. La sua diagnosi e le relative terapie coinvolgono il dentista sia in fase diagnostica che nell'approccio terapeutico
     
  • Cos'è lo stress e come agisce sul nostro corpo
    Psicologia - Cosa è lo stress e cosa ci stressa maggiormente? Cosa succede nel nostro corpo quando siamo stressati?
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • Terapia con androgeni, quando e perchè?
    Urologia - Nell’ultima decade è stata dimostrata un’azione positiva del testosterone su numerosi organi bersaglio e recenti studi hanno evidenziato effetti benefici a breve termine in soggetti anziani al pari di quelli ottenuti in soggetti giovani
     

Consulti relativi a "terapia"

News relative a "terapia"

  • Rischi correlati alla sedentarietà nei pazienti con Insufficienza renale cronica (IRC) e trapianto
    Nefrologia - Nei pazienti con trapianto del rene, l’elevata incidenza di una patologia cardiovascolare (38% delle cause di morte) risulta legata a cause multifattoriali; ai tipici fattori di rischio si aggiungono quelli legati alla storia nefrologica e dialitica (storia di insufficienza renale, durata del periodo di dialisi) e gli effetti collaterali della terapia immunosoppressiva (alterazioni metabolic [continua...]
     
  • Christiane F dopo lo zoo di Berlino – miti popolari e vere cure nella dipendenza da eroina
    Psichiatria - È uscita da poco l’intervista a Christiane F., la persona oggi adulta che ispirato un film epocale sulla dipendenza da eroina, allora dipinta in forma apocalittica, come un tunnel senza ritorno, a meno di un miracolo. All’epoca dei fatti l’eroinismo, come epidemia, era qualcosa di teoricamente noto (già come morfinismo nei decenni precedenti), ma assunse proporzioni [continua...]
     
  • Avanafil: buone risposte e meno effetti collaterali
    Andrologia -   Questo è quanto emergerebbe da un’analisi, condotta da alcuni ricercatori italiani su circa duemila pazienti, arruolati in cinque diverse sperimentazioni cliniche randomizzate e controllate, e presentata in questi giorni a Roma al XXII° Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità . La ricerca ha dimostrato che il p [continua...]
     
  • Le onde d'Urto focali
    Medicina fisica e riabilitativa - Ho deciso di raccogliere le domande che più comunemente vengono rivolte dai pazienti con le mie risposte, auspicando che riesca ad esser chiaro a tutti. Le informazioni contenute in questa pagina non vogliono e non possono sostituire le informazioni specifiche per ogni paziente che devono essere fornite dal Medico in sede di Consenso Informato.   Mi hanno detto che le Onde d’Urto [continua...]
     
  • Legatura Elastica: la tecnica meno invasiva per il trattamento della malattia emorroidaria
    Colonproctologia - Da molti anni la legatura elastica rappresenta il “gold-standard” negli USA, per l'ottimo rapporto tra efficacia (benefici ottenuti) e la bassissima percentuale di rischio (rare e modeste complicanze). Viene eseguita ambulatorialmente, è indolore e, pertanto, non richiede nessuna anestesia. Immediatamente dopo l’intervento il paziente è in grado di riprendere le nor [continua...]
     
  • Antibiotici e fertilità maschile
    Andrologia -   Gli antibiotici sono farmaci comunemente prescritti e fondamentali per combattere molte infezioni che possano colpire il nostro organismo. Tra questi la gentamicina, la neomicina e la streptomicina sono antibiotici aminoglicosidici che possono alterare però il numero, la motilità e la morfologia degli spermatozoi.            Un altro ant [continua...]
     
  • Umberto Veronesi artefice della Rivoluzione oncologica e culturale in Senologia
    Senologia - Quando mi sono laureato in Medicina e mi sono trasferito a Milano nel 1974 ho avuto, frequentando per più di un decennio l'Istituto dei Tumori di Milano, il privilegio di assistere a due eventi epocali e rivoluzionari per i cambiamenti culturali che determineranno in tutto il mondo e non solo in Italia in campo dell'oncologia senologica.  Per la prima volta una giovane  [continua...]
     
  • Trauma e neurocezione
    Psicologia - Tavola Rotonda, Stephen Porges: Attaccamento e Trauma” 19-21 Settembre 2014   Dagli studi quarantennali di Stephen Porges sulla neurobiologia comportamentale delle emozioni, sulla regolazione degli affetti, sul comportamento sociale interpersonale, è emersa la teoria polivagale, che sta avendo un grande successo fra i clinici di tutto il mondo per le sue implicazioni sul modo i [continua...]
     
  • Calcificazioni di spalla: Trattamento Percutaneo Ecoguidato
    Medicina fisica e riabilitativa - Cosa sono le calcificazioni di spalla? Si tratta di depositi di cristalli di calcio che si formano molto spesso all'interno dei tendini della spalla. Solitamente il tendine più coinvolto è il sovraspinato. Quali sono le cause? Le cause delle calcificazioni alla spalla non sono ancora state accertate. Si pensa che diversi fattori possano incidere, ma a mio avviso un ruolo spesso causa [continua...]
     
  • Instillazioni di BCG: riduzione degli effetti collaterali con pentosan polisolfato
    Urologia - L'utilizzo delle instillazioni di BCG nella cura dei tumori vescicali rappresenta una comune terapia. La validità di tale terapie si basa sia sulla efficacia terapeutica sia sulla capacità di ridurre i rischi di recidiva e soprattutto di peggioramento della invasività della neoplasia nel tempo. Purtroppo tale forma terapeutica è gravata da una serie di ef [continua...]
     

Consulti recenti su "terapia"



  Il termine terapia è stato visto 2767 volte.
 

Specialisti in Scienza dell'alimentazione:


Trova il tuo Dietologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy