Vaccino covid e mutazioni trombofilia

Salve, non so se sia la sezione giusta.
Sono una ragazza di 25 anni, ho scoperto di avere la mutazione del fattore II (protrombina) e del MTHFR (variante a1298c) entrambi eterozigote.
Dato che mia madre 59 anni ha la possibilità di fare il vaccino astranzeneca ci chiedevamo se fosse opportuno conoscere se anche lei sia portatrice di tali mutazioni, prima che si sottoponga a tale vaccino.
Grazie.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 117
Deve assolutamente farsi visitare da un genetista, che le farà fare gli accertamenti necessari.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la pronta risposta. Ho scoperto le mutazioni per richiesta di esami da parte del ginecologo, ma non sono mai andata da un genetista, è opportuno che anche io, oltre mia madre, mi sottoponga a tale visita a suo parere?
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 117
Lei lo sa già quale è la sua mutazione. Mentre sua madre no. Io la porterei dal genetista per gli accertamenti del caso. Porti con se i suoi esami già fatti. Se nelle vostre vicinanze non c'è all' ospedale un ambulatorio di genetica, può come ha già fatto rivolgersi al suo ginecologo per la visita e la prescrizione degli esami.

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
Capisco, la ringrazio. Sperando di non abusare della sua disponibilità, vorrei capire meglio se è sconsigliato per chi ha le mutazioni come le mie fare il vaccino covid o meno.
[#5]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,2k 117
Il vaccino lo può fare ma solo lo Pfizer, perché l' AstraZeneca dà il rischio di Trombosi. Idem per sua madre se risulterà positiva.

Dr. Claudio Bosoni

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ho capito. Grazie mille per la disponibilità.

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa