Vaccino covid

Buongiorno,
in questi giorni sto valutando se fare il vaccino anticovid).
Ho già contratto l'infezione COVID circa 9 mesi fa e l'ultimo sierologico mi dava un valore di 110 BAU/who.

Sono allergico agli acari e anni fa in pronto soccorso a causa di una colica renale ebbi una reazione avversa al buscopan.
A seguito di questa colica avrei dovuto fare un esame con liquido di contrasto che non mi venne però fatto a causa di quella reazione, ritenendolo pericoloso.

Infine, 3 anni fa, ho contratto il coxsackie virus (bocca mani piedi) da mio figlio, il quale mi ha provocato una corioretinite (a giudizio dell'infettivologo probabilmente si è trattato di una iper reazione del sistema immunitario).


Alla luce di ciò, è il caso che faccia il vaccino anticovid?

Grazie
un saluto
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,6k 195
Non può farlo, è troppo rischioso.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta.
Ma in questo caso come si fa? E' possibile avere un'esenzione? a chi mi devo rivolgere?
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,6k 195
Deve solo disdire l' appuntamento.

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
OK, ma non esiste un'esenzione per il green pass?
[#5]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,6k 195
Non credo a meno che ci siano motivazioni gravi documentate.

Dr. Claudio Bosoni

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test