Qual è la mia causa di azoospermia?

Vi scrivo perché dopo numerosi esami non capisco ancora la causa della mia azoospermia.
Ho 23 anni, non fumo faccio sport e non utilizzo nessun farmaco per os.


Uso una lozione per capelli (Alopecia Androgenetica) composta da Minoxidil 0. 4%, 0. 1% 17-alpha-estradiolo, 17-OH-progesterone 1%, Finasteride 0. 3%, Triamcinolone Acetonide 0. 01%, Cetirizina 0. 6%, Ketoconazolo 0. 6%, che applico topicamente da 3 anni.


Estate 2022: Noto colore sperma giallo con grumi, faccio Spermiocoltura che risulta negativa.

15 Febbraio 2023: faccio visita andrologica per valutazione di tumefazione indolente emiscrotale sx: tutto normale con alcune cisti epididimarie (senza eco, solo palpazione), una più grossa dimesione nocciolo di ciliegia e modesto varicocele sx.

5 Aprile 2023: Per sicurezza faccio ecodoppler scrotale: Didimo sx diametro 19mm a-p nella norma.
Didimo sx 18 mm diametro a-p.
Epididimo sx cisti di testa ecograficamente semplice, 12mmx7mm.
Nessun idrocele, né ernie.
All'emergenza scrotale sx si identificano 2-3 vasi venosi con reverse persistente.
Varicocele di I/II grado secondo color doppler.

12 Aprile 2023: Spermiogramma con spermiocoltura: la seconda tutta negativa.
Spermiogramma: 6. 2 M/ml di concentrazione con volume di 1 ml pH: 8, motilità 0% Vitalità 0% e forme normali 5% nonostante il campione fosse stato prelevato al momento.

17 Maggio 2023: Analisi ormonali: TSH 1. 77microUl/ml, 17betaestradiolo: 47pg/ml, FSH 10. 53 mUl/ml, LH: 3. 6 mUl/ml, Test: 4, 21ng/ml
14 Luglio 2023: Seconda visita andrologica esplorazione rettale, il dottore è criptico ma sembra tutto ok e mi consiglia analisi genetiche: Fibrosi cistica, microdelezioni crom y e analisi del cariotipo che si mostrano tutte nella norma.
Inoltre mi prescrive dosaggio prolattina che risulterà leggermente alta (non ero a riposo... ho scoperto dopo che andava fatta così) in ogni caso il dottore non la reputerà allarmante.

14 Luglio 2023: Ulteriore spermiogramma 1. 5ml 8pH, Liquefazione e viscosità anormale, Nessuna forma normale tutti immobili e concentrazioni minori dello 0. 1 M/ml: Azoospermico
27 Dicembre 2023: analisi per epatite B e HIV negative
10 Gennaio 2024: tento da un centro medico la crioconservazione che fallisce per 0 spermatozoi trovati.

A maggio prossimo ho prenotato una Risonanza magnetica multiparametrica a prostata e vie seminali come indicato da andrologo.
Interromperò la lozione per sicurezza per 3 mesi per escludere anche quel fattore e rifarò spermiogramma.

Il mio dubbio enorme è relativo al fatto se la causa della mia azoospermia è secretiva o ostruttiva.
Nel secondo caso sarei ovviamente più tranquillo e affronterei biopsia e criocongelamento in tranquillità.
Dato che il mio andrologo non sa darmi una risposta voi alla luce degli esami ormonali soprattutto preponderereste per una causa
secretoria o ostruttiva.
La risonanza sarà dirimente il tal caso?
[#1]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2.9k 78 105
salve:
14 Luglio 2023: Ulteriore spermiogramma 1. 5ml 8pH, Liquefazione e viscosità anormale, Nessuna forma normale tutti immobili e concentrazioni minori dello 0. 1 M/ml: Azoospermico
27 Dicembre 2023: analisi per epatite B e HIV negative
10 Gennaio 2024: tento da un centro medico la crioconservazione che fallisce per 0 spermatozoi trovati.
Vorrei farle notare che se anche c'è un solo spermatozoo nel liquido seminale non è una azoospermia e che se passa uno spermatozoo non è ostruttiva. Che poi siano stati trovati zero spermatozoi è possibile sia per lo stabilirsi successivo di una ostruzione che per una alterazione della produzione. Il valore dell'FSH sopra 10 depone per un danno testicolare parziale che potrebbe essersi aggravato. Le azoospermie sono quasi sempre forme miste ostruttive e secretive allo stesso tempo. Qualche informazione in più si potrebbe ottenere dalla misurazione della velocità di picco dell'arteria testicolare e da un'ecoprostata che riveli eventuale edema del tratto sovramontanale dell'uretra. Poi c'è la biopsia che anderebbe eseguita in un centro ( autorizzato) con possibilità di crioconservazione degli eventuali spermatozoi trovati-
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della cordiale risposta.

In ogni caso vorrei confrontarmi con il medico di base per rifare dosaggi ormonali dopo un mese di stop della lozione. Così come lo spermiogramma dopo 3 mesi.
Eliminando il contributo della lozione secondo lei potrebbe essere possibile trovare qualche spermatozoo?

Inoltre supponendo che non vada a buon fine Lei consiglia di crioconservare eventuali spermatozoi da biopsia il prima possibile o la situazione intratesticolare non varia con il passare degli anni? La lozione può peggiorarmi in maniera cumulativa il danno testicolare (preesistente?) ?

Infine la risonanza magnetica multiparametrica di prostata e vie seminali prescritta dal mio andrologo cosa è volta a verificare?
La ringrazio in anticipo
[#3]
dopo
Utente
Utente
Scusatemi se riinsisto ma per avere 23 anni la situazione è un po' pesante... In attesa degli esami prenotati, avete qualche commento?
[#4]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2.9k 78 105
salve
attenda l'esito degli esami e li posti, poi le dico
cordialmente
PS: Eco prostatica e rmn multiparametrica sono la stessa cosa, le seconda è più accurata

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

AIDS-HIV

L'AIDS è la sindrome da immunodeficienza acquisita, malattia che deriva dall'infezione del virus HIV (Human Immunodeficiency Virus): quali sono le situazione di rischio e come evitare il contagio?

Leggi tutto