Utente
Sono un ragazzo giovane ed io e la mia ragazza qualche giorno fa l'ho abbiamo fatto per la prima volta. Il rapporto è durato una ventina di minuti (qualcosa di meno e non di più), non abbiamo usato il preservativo e lei era nel suo periodo di fertilità. Visto che non abbiamo usato il preservativo dopo la penetrazione ci siamo accorti che c'erano delle gocce sull'uretra ed, approfondendo un po' su internet, abbiamo riscontrato delle certezze sulla possibile gravidanza. Il nostro rapporto, visto che è stato il primo, non è stato neanche troppo profondo ma siamo moltissimo preoccupati sulla conseguenza. La mia domanda è la seguente. Analizzando il rapporto c'è la possibilità di una gravidanza? Ho letto che:"Il liquido preeiaculatorio raccolto mediante eccitazione indotta da stimoli visivi non contiene spermatozoi, mentre il liquido preeiaculatorio raccolto mediante eccitazione indotta da masturbazione e movimenti coitali ne contiene qualche centinaio di migliaia. " quindi anche se è capitato il secondo caso, c'è comunque una possibilità di gravidanza? Ringrazio tutti i dottori e dottoresse in anticipo che rispondendo a questa domanda mi fanno una grandissima mano

[#1]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore bisogna fare una distinzione, il liquido preeiaculatorio è un lubrificante prodotto da delle ghiandole e non contiene spermatozoi. Quindi se non ha avuto una eiaculazione non si sono mossi gli spermatozoi. Se invece un uomo ha una eiaculazione al di fuori della vagina e poi senza andare ad urinare entra con il pene nella vagina, in quel caso il nuovo liquido pre eiaculatorio può trasportare degli spermatozoi che erano rimasti dentro l'uretra (il canale del pene) e quindi determinare potenzialmente una fecondazione. Nel vostro caso non sembra che si sia determinato questo rischio. Comunque mi raccomando si compri dei preservativi (non li tenga in tasca, o nel cassetto della automobile o comunque in un luogo caldo perchè si possono seccare e quindi rompere durante l'atto sessuale.) Nessuna penetrazione se non protetto. E' sciocco e temerario correre dei rischi inutili alla vostra età.
cari saluti
Gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, non può immaginare quanto mi è stato di aiuto

[#3]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Mi fa piacere. cari saluti
gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia