Utente 433XXX
Salve,
Spiego il mio problema. Ho da sempre una curvatura verso il basso del pene, più o meno intorno ai 3 o 4 cm. Non mi ha causato particolari problemi a livello di rapporti sessuali. I problemi sono piuttosto di natura psicologica. Vi domando: è una curvatura grave secondo voi? La lunghezza del mio pene è di circa 15 cm. Essendo congenita, ci sono possibilità di aumento della curvatura stessa? Grazie mille, un saluto

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

nelle curvature congenite del pene "non ci sono possibilità di aumento della curvatura stessa".

Se ci sono poi problemi psicologici è possibile, sempre con il suo andrologo, decidere per una sua eventuale correzione chirurgica.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Grazie per la risposta. Vorrei solo capire quando una curvatura è considerata moderata, e come si calcola realmente l'angolo di curvatura. Se dovessi considerare l'angolo che si forma dalla base, il mio sarebbe intorno ai 15 gradi; considerando invece l'angolo a partire dal punto di curvatura (circa un terzo del pene) l'angolo sarebbe leggermente superiore. Grazie ancora, un saluto

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'angolo di curvatura generalmente è bene che non superi i 30 gradi.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com