Utente 423XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni e da circa 1 anno sto avendo problemi di infiammazione alla prostata, cistite ed urinocoltura positiva. Negli ultimi giorni ho ripetuto urinocoltura che ha dato esito negativo ma io avverto comunque spesso dolore al testicolo destro, eiaculazione dolorosa con sperma gelatinoso giallastro, un senso di bruciore alla punta del glande e sensazione di svuotamento incompleto della vescica, inoltre avverto un senso di pesantezza alle gambe specialmente la destra. Da cosa può dipendere? Può essere qualcosa di grave? Dovrei di nuovo farmi visitare da un medico?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

di frionte a tale sintomi si imporrebbe un esame colturale delle urine, e dello sperma, una visita dallo specialista e la iìterapia antibiotica (se necessaria) ed antinfiammatoria del caso
nel frattempo tenga " a riposo" la sua prostata con masturbazioni o rapporti sessuali non troppo frequenti ( 2 la settimana!)
spesso una ecografia TR della prostata può dare informazioni utili
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Grazie per la risposta, esame colturale delle urine ha dato esito negativo, qualche mese fa ho fatto ecografia prostata ed era tutto apposto. Secondo lei con questi sintomi di cosa si può trattare?