Utente 471XXX
buongiorno a voi cari dottori
sto andando un po in ansia quindi vorrei chiedrvi un (forse banale consulto). Da poco ho avuto la bellissima notizia che mia moglie è incinta, quando lo abbiamo fatto io ho assunto mezza pillola di cialis 20 "contaffatto" ora mi chiedo se è possibile che il bambino potrebbe avere problemi di alcun tipo, la cosa mi sta divorando, grazie infinite e buon lavoro a tutti voi.
PS nn prenderò mai piu cialis contraffatto

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore

saggio proposito quello di "non prenderò mai piu cialis contraffatto".

Detto ciò quello che ci racconta non sembra una situazione clinica "drammatica"; i problemi che possono dare questi prodotti taroccati sono generalmente acuti per chi li prende e non coinvolgono il partner e l'eventuale nascituro.

Senta comunque in diretta ora il suo andrologo di fiducia e con lui discute e faccia vedere il prodotto da lei realmente preso.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Dottore grazie infinite per la celere risposta.
Ingenuamente pernsavo che fosse un normalissimo cialis a costo contenuto ma mi sono reso conto che il prodotto era scarso e pericoloso quando non ha praticamente dato nessun effetto desiderato (se non un piccolo accenno) ma solo un logo mal di pancia che non è passato nemmeno dopo esser corso al bagno (a non fare nulla).
Sconsiglio a tutti di provare i farmaci contraffatti, ho avuto molta paura.
Ancora grazie dottore
ne parlerò col mio medico, anche se credo che il traffico diquesti farmaci fanno parte di un giro criminale molto grande.

saluti e buon lavoro