Utente 471XXX
Salve,
Io e mio marito vorremmo avere il secondo figlio ma non arriva. Abbiamo fatto lo spermiogramma e il risultato è questo:

Quantità 3.2 mi
Viscosità normale
Fluidificazione normale
Vitalità dopo 30' 35%
Vitalità dopo 60' 20%
Ph 8.7
Numero nemaspermi 20 milioni/m
Spermatozoi mobili progressivi rapidi 10%
Spermatozoi mobili progressivi lenti 20%
Spermatozoi mobili non progressivi 40%
Spermatozoi immobili 30%
Nemaspermi mobili 25%
Forma normale 15%
Anomalie della testa 30%
Anomalie del collo 10%
Anomalia coda 60%


Dobbiamo metterci una croce sopra?
Lui l'anno scorso ha dovuto prendere per l'ansia pillole di daparox.. Sono state la causa?
Grazie per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.le utente

per fare una diagnosi serve una visita specialistica, infatti pur avendo già avuto un figlio, possono essere insorte patologie che possono aver peggiorato la fertilità di suo marito che dall'esame risulta avere un calo della motilità progressiva.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Avevo letto su internet che il daparox uccide gli spermatozoi e lui l ha usato per più di sei mesi.
Secondo lei con questo esito è possibile una gravidanza?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se avesse "ucciso gli spermatozoi", usando il suo linguaggio, non ne avrebbe 20 milioni, tuttavia per capire se ha interferito con l'esito dello spermiogramma è importante sapere dopo quanto tempo dalla fine della terapia ha eseguito l'esame seminale. Certo che è possibile con questo esame avere una gravidanza, ma le probabilità sono basse e per questo serve una visita specialistica.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 471XXX

La cura l ha terminata a maggio dopo 7 mesi e lo spermiogramma é stato fatto la settimana scorsa.grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Quindi l'esame è attendibile essendo passato più di tre mesi dalla fine della terapia.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Quindi il daparox ha interferito negativamente giusto?

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
direi che nessuno lo può affermare, tuttavia può essere segnalato una riduzione della fertilità solo durante la terapia e non certo dopo sei mesi, inoltre non esistono esami fatti prima della terapia per poter affermare quanto dice.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#8] dopo  
Utente 471XXX

L'ultimo risale a 5 anni fa ed era perfetto, difatti sono rimasta subito incinta.

[#9] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
anche questo dato purtroppo non è fondamentale, tuttavia se non vuole indagare in modo più approfondito attraverso una visita specialistica, può rimanere con le sue convinzioni.

ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#10] dopo  
Utente 471XXX

Ovvio che andremo a fondo.. la mia domanda qui era solo per sapere se ci fossero remote possibilità o il nulla e su questo mi ha già risp. Sopra e la ringrazio. Il dott ha prescritto spermiocultura con antibiogramma perché secondo lui c è infiammazione da curare. Cordialità

[#11] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
dall'esame che ci ha proposto non esistono dati che possono far pensare ad un'infiammazione che comunque lo specialista avendolo visitato è stato certamente in grado di rilevare e quindi avrà consigliato spermiocultura.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#12] dopo  
Utente 471XXX

Lui non lo ha visitato, ha voluto solo vedere esito dello spermiogramma e ha rilevato una viscosità aumentata e il ph troppo alto.

[#13] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
viscosità aumentata ???? se risulta normale, mentre basarsi solo sul pH mi sembra molto superficiale, forse vale la pena confrontarsi con uno specialista dedicato a problematiche riproduttive.

Ancora cordiali saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#14] dopo  
Utente 471XXX

Grazie per le risposte. Buona serata