Utente 475XXX
Salve, scusate se vi disturbo ma sentivo la necessità di consultarvi. Volevo chiederti una cosa, ho avuto il mio primo rapporto da circa due settimane, ho 18 anni e in quell’occasione sono durato relativamente molto, all’incirca 7/8 minuti. Da quella volta ho avuto rapporti altre 2 volte, di cui una la scorsa settimana, durante la quale sono durato circa 2 o 3 minuti...e l’ultima oggi nella quale sono durato forse un minuto... quello che voglio chiederti io è...secondo voi, dato che sono le mie prime esperienze... data l’emozione,l’ansia, le nuove sensazioni provate e l’inesperienza nei rapporti nella ritardazione dell’eiaculazione..secondo voi è una situazione normale? E devo dire che per quanto riguarda il rapporto di oggi non mi masturbavo da un paio di giorni..quindi secondo me centra anche un po anche l’eccitamento.
Ps. Tutti i rapporti li ho avuti con preservativo.
Attendo la vostra risposta

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro giovane lettore

si tratta comunque di "tempi" assolutamente normali
certo l'ansia svolge un suo ruolo, ed anche la frequenza delle eiaculazioni precedenti quella del rapporto
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org