Utente 411XXX
Salve. Sono un ragazzo di 19 anni. Recentemente ho iniziato ad avere una vita sessuale con la mia partner. Il primo mese tutto bene (facevamo l'amore sporadicamente), in seguito una settimana fa abbiamo deciso di fare una vacanza di qualche giorno insieme noi due. Andava tutto bene finchè un giorno ho fatto cilecca , non ho avuto un'erezione... Ho associato la cosa a stanchezza / poca voglia (lo facevamo 3 volte al giorno di norma). Poi il giorno seguente quando lo stavamo per fare mi sono detto " e se risuccede?" ed ecco che subito il mio pene si è afflosciato.
Io penso che sia psicologico il problema, visto che non ho mai avuto problemi di questo tipo (anzi, problema opposto: dopo qualche bacio subito il pene cresceva!).
L'ansia di una mancata erezione non mi permette di avere un'erezione. Finita la vacanza, tornato a casa ho provato a stuzzicarmi con pornografia (cosa che faccio comunque 3-4 volte alla settimana) e non funziona.
Mi rendo conto che dovrei rivolgermi a un andrologo/sessuolo, ma la cosa mi imbarazza troppo, e vorrei farlo solo se prettamente necessario.
Avete dei consigli da darmi?
Grazie.

PS: mi era già capitato di non riuscire ad avere erezioni da solo: è capitato quando volevo capire come si mette il preservativo perchè avevo paura di non riuscire ad infilarmelo la prima volta. Anche in quel caso non avevo erezione, però la cosa si è risolta perchè quando ero con la mia partner avevo l'erezione.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, astinenza completa per 40 giorni. Se persiste il problema vinca imbarazzi e dritto da collega.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 411XXX

La ringrazio per la celere risposta. Posso chiedere il come mai di questo consiglio? Pensa che 40 giorni di astinenza possano ripristinare ed aumentare la lipido e rimuovere questa fastidiosa ansia?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
[#4] dopo  
Utente 411XXX

Ok ci proverò! Tanto diciamo che per il momento non ho alcuna difficolta a stare in astinenza, visto che appunto, vorrei anche "liberarmi" ma è dall'altro ieri che non riesco più ad avere un'erezione " a comando " (se cosi si può dire) guardando materiale pornografico (nonostante mi piaccia molto).
La terrò aggiornata e La ringrazio ancora per l'aiuto. Alla prossima

[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008