Utente 481XXX
Buongiorno.. ho depilato i peli pubici con un rasoio sporco (nel senso che da molto tempo che non veniva pulito e disinfettato); la mia domanda è depilando il pene con un rasoio elettrico sporco si potrebbe sviluppare un infezione che impedisca o riduca la normale erezione anche senza procurarsi un taglietto sul pene visto che sta sera devo fare sesso con una ragazza?
2 domanda) se con il rasoio ci si procura un taglietto sul pene si può avere un infezione che impediscano l'erezione?
Queste domanda le faccio perchè ho letto che con il rasoio possono sorgere delle infezioni e vi ringrazio per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi, non mi sembra che lei sia caduto in "situazioni pericolose" e tali da compromettere la sua erezione.

Per il futuro prossimo venturo comunque utilizzi rasoi "non sporchi".

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 481XXX

posso continuare a radermi con il rasoio elettrico senza avere il rischio di sviluppare infezioni?
Mi perdoni mi può spiegare quali sono le situazioni pericolose che compromettono l'erezione?
Le infezioni in generale che possono venire a tutti possono compromettere l'erezione? se si, quali?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se vuole conoscere quali sono le situazioni pericolose che compromettono l'erezione si legga anche questi articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com