Utente 487XXX
Salve,
Ho 23 anni e mi trovo in un buono stato di salute, praticando molto sport.
Sono vergine e circa un mese fa avrei dovuto avere la mia prima esperienza, che è risultata impossibile a causa di mancanza di erezione, cosa che si è verificata anche durante il secondo tentativo (una settimana dopo).
Impaurito e sorpreso, ho iniziato a cercare informazioni su internet, trovando che una delle cause di di DE è la nicotina (uso da tre mesi tabacco da mastico, circa tre volte alla settimana).
Ciò mi ha ulteriormente turbato, tant'è che ho iniziato ad avere problematiche di erezione anche durante la masturbazione (difficoltà a trovare l'erezione, difficoltà ad avere un'erezione forte).
Ho così sospeso l'uso di nicotina per una settimana, senza però osservare variazioni di rilievo nella mia patologia.
-Dopo una settimana di sospensione dall'uso di nicotina, gli effetti vasocostrittori dovrebbero scomparire, il che mi porterebbe a pensare che si tratti di un problema psicologico. Cosa ne pensate a riguardo?
-può l'uso del tabacco, seppur per un breve periodo, aver creato altri danni?
-vista la concomitanza tra problema di DE (anche durante masturbazione, cosa mai verificatasi prima) e 'primo rapporto' è lecito concludere che si tratti di un problema psicologico che abbia a sua volta avuto effetti anche durante la masturbazione (osservo infatti una certa ansia quando mi devo masturbare, probabilmente a causa del timore di avere problematiche organiche)?

Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettore, quanto ci descrive è fortemente suggestivo di una causa psicologica (ansia prestazionale, tipica e molto frequente ai primi incontri sessuali) del suo problema. Si dia un pò di tempo ed il tutto potrebbe rientrare. In caso contrario consideri una valutazione andrologica diretta.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio per la sua celere risposta.
Lei tenderebbe quindi ad escludere l'effetto del tabacco?
È inoltre normale una tale ripercussione anche sulla masturbazione o vi può essere una causa organica in un ragazzo di 23 anni?
Grazie