Utente cancellato
Salve qualche mese fa mi hanno diagnosticato una prostatite e la vescica mi si riempie in fretta..
Non so se é un problema che mi ha causato la clamidia che avevo...
Comunque dopo aver tolto gli antidepressivi ho cominciato ad avere parecchi problemi.. Anche dispepsia...
Nell'ultimo mese ho avuto dei rapporti con erezione fortissima e duratura molto sensibile all orgasmo con la penetrazione ..
Poi successivamente ho avuto episodi in cui la mattina o durante il sonno raggiunge una erezione ottimale...
Mentre durante i rapporti ho un erezione difficoltosa e non duratura.. E vorrei capire come mai..

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la disfunzione erettile non é una malattia ma va considerato un sintomo.Credo che sia opportuno porre una diagnosi andrologica al fine di avere un riferimento oggettivo e non soggettivo.Individui,con il medico di famiglia,lo specialista idoneo a lei più vicino.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it