Utente 389XXX
Buongiorno,
Vi scrivo perché non capisco se devo rivolgermi ad un collega andrologo..
Stamane ho ritirato l esito dello spermiogramma e coltura(esame richiesto per iui)
Aspetto : acquoso
Volume: 6 range 2.0-4.5
Ph:8.6 range 7.0-8.0
Viscosita: diminuita
Fluidificazione 30' : fisiologica
N. Spermatozoi/mL: 50 ^6/mL range 20-150
Elem. Normalmente mobili 30% 25-100
Scarsam. Mobili 50%
Elem. Immobili 20%
Elem normalmente conformati 35%

Test infettivi clamidya miceti ecc... Negativo.
Abbiamo chiesto anche alla ginecologa visto che dovremmo procedere con IUI la sua risposta " tutto sommato vanno bene"!
La mia domanda... vanno bene oppure no?(ho fatto una cura di 2 mesi di "piufertil forte")
E meglio aspettare per procedere per iui?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

quando si decide una tecnica di procreazione mediamente assistita, sempre bisogna consultare in diretta il proprio andrologo di riferimento.

Anche l'esame che ha in mano indica parametri di normalità che non sembrano rispettare quelli indicati dall'OMS nel 2010.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sui corretti rapporti tra andrologo e ginecologo in un Centro di Procreazione Medicalmente Assistita, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/201-andrologo-ginecologo-devono-interagire-correttamente-infertilita-coppia.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 389XXX

Buongiorno,
La ringrazio per aver risposto, a giorni andremo in un centro a ripetere lo spermiogramma completo con capacitazione che segue le linee guida who2010...almeno per capire il piu possibile..Riguardo il ph, abbiamo notato che in tutti i referti eseguiti negli anni il ph è sempre stato 8.5 ...secondo lei potrebbe essere un problema??(premesso che abbiamo gua una bimba e avuto altre 2 gravidanze purtroppo terminate)grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dato di laboratorio isolato e poco significato soprattutto se proviene da laboratorio non dedicato.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com