Utente 490XXX
Salve ho appena ritirato i risultati dello spermiogramma fatto come semplice controllo e chiedevo un confronto sulla lettura:
Volume 2,5
Aspetto Torbido
Colore Bianco
Viscosità Normale

Ph 7,7
Conta nanospermi 60ML/ml
Mobili dopo 2h 72%
Poco mobili dopo 2h 15%
Immobili dopo 2h 13%
Forme normali 80%
Forme atipiche 20%
Indice di fertilità 7%

Leucociti ALCUNI
Spermatozoi vivi e mobili NUMEROSI
Emazie ASSENTI

Grazie per il riscontro

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo le devo dire che il primo passo che lei deva fare è ora quello di rifare un esame del liquido seminale aggiornato ed attendibile; quindi poi o prima, consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana; sarà lui poi che, valutata attentamente la sua situazione clinica, le indicherà le indagini mirate da fare.

Sul valore della morfologia al 80% ad esempio le ricordo che dal 1999, dati confermati poi nel 2003, l'OMS ha posto criteri molto ristretti per questo dato e la normalità, posta prima a più del 50%, è scesa al 14-15% ed ora dal 2010 altri criteri più ristretti l’hanno fatta ulteriormente scendere.

In sostanza con gli attuali criteri di valutazione del liquido seminale difficilmente si riscontra una normalità morfologica superiore al 20-30%.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Grazie del riscontro, in buona sostanza se tale esame fosse attendibile i valori sarebbero nella norma ma poiché da quanto ho capito l'esame è eseguito con criteri non aggiornati il risultato non ha al una attendibilità, giusto?
Ecco perché devo ripetere l'esame con criteri aggiornati e se il risultato lo impone devo poi consultare uno specialista in materia.
Siccome l'esame è legato ad un controllo per scrupolo deciso da me in autonomia mi consiglia comunque di ripetere?

Grazie per la disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Esatto; ora bene sentire l'andrologo di fiducia e poi, senza ansie o furie inutili, ripetere eventualmente l'esame.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com