Utente 490XXX
Salve a tutti,
Ho già scritto in passato per chiedere chiarimenti e opinioni in merito al caso di azoospermia di mio marito. Attualmente vorrei se possibile un ulteriore opinione in attesa della visita andrologica a riguardo delle ultime analisi fatte. La situazione è di azoospermia confermata da 2 spermiogrammi nell ultimo però sn apparse delle cellule rotonde che non so se possano fare qualche differenza, l ecocolor-doppler ha evidenziato varicocele sx di 3 grado e testicoli nella norma, nessuna mutazione genetica, l andrologo ha prescritto analisi fsh e lh a tempo, prolattina, amh, shbg, inibina b, testosterone libero e totale. I risultati sn i seguenti prolattina 12,4 (2.0-13.0)
Lh tempo 0 5.92 (1.2-8.6)
Lh tempo 20 5.69 (1.2-8.6)
Lh tempo 40 4.65 (1.2-8.6)
Fsh tempo 0 15.29 (1.5-20)
Fsh tempo 20 16.78 (1.5-20)
Fsh tempo 40 15.17 (1.5-20)
Inibina b 12.2 (20-320)
Amh 7.58 (0.73-16.5)
Testosterone 4.14 (1.7-7.8)
Testosterone libero 91.00 (40-200)
Shbg 37.2 (13-71).
Vorrei se possibile sapere, in base alle ultime analisi fatte da cosa puo essere derivata l azoospermia.
Grazie in anticipo per la cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
provo a risponderle sulla base dei dati che ci fornisce, e con i limiti del web.
-Il dato di FSH elevato fa ipotizzare una azoospermia escretiva, o "non ostruttiva", cioè: problematica a sede testicolare per la produzione di spermatozoi (mi sfugge il motivo dei prelievi a tempo di LH e FSH). Nei casi classici di forma non ostruttiva i testicoli tendono ad essere di volume inferiore alla norma;
-cellule rotonde: è una definizione generica che comprende sia globuli bianchi che precursori degli spermatozoi (sarebbe un segno timidamente positivo); occorre un test specifico per capire se nel vostro caso si tratta di bianchi o precursori.
-Se i test genetici (sia l'esame del carotino che la ricerca di microdelezioni del cromosoma Y) sono risultati nella norma vi è la possibilità di fare una ricerca chirurgica, o meglio microchirurgica (tecnica micro-TESE) di spermatozoi da testicolo, che se darà esito positivo sarà seguita da crioconservazione in vista di fecondazione assistita.
Spero di aver risposto alle sue domande.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Innanzitutto grazie per avermi risposto, per quanto riguarda i prelievi fsh e lh a tempo credevo potesse darmi lei una delucidazione in merito, in quanto non saprei perché ci sono stati prescritti così.inoltre ho notato anch io che l fsh è un po elevato però comunque rientra nei parametri da laboratorio e quindi credevo che questo fosse un dato positivo. Inoltre c è stato spiegato che l fsh potrebbe essere mosso a causa del varicocele, in quanto causa una sofferenza. Per quanto riguarda l ultimo spermiogramma effettuato c era distinzione tra cellule rotonde e globuli bianchi. Volevo chiederle inoltre se la prolattina al limite dei valori è l inibina b bassa potevano essere conseguenza di qualcosa che giustificasse la situazione. Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
I valori di FSH - le confermo - sono elevati, mentre la tranquillizzo sui valori di prolattina.
Il dato sull'inibina b non ritengo ci dia solide informazioni cliniche.
FSH elevato: per varicocele o per testicolopatia primitiva? Di principio quanto lei dice potrebbe essere, ma è eccezionale che un varicocele determini azoospermia, per cui - con i limiti del web - propenderei per una testicolopatia primitiva.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it