Utente 486XXX
Salve cari medici,
Avevo già presentato una domanda simile sul sito ma la ripropongo, dato l'incertezza a riguardo che in questo periodo mi sta procurando abbastanza paranoie...
In particolare intendevo conoscere se, nella misurazione di un pene eretto vi è alcuna differenza se questa avviene in piedi o da seduti.
Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte, distinti e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non vi è alcuna differenza, se misurazione corretta, quando fatta in piedi o da seduto, come le ha già risposto del resto il collega Izzo.

Senta o risenta ora il suo andrologo di fiducia e, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com