Utente 479XXX
Salve. Da qualche tempo soffro di un fastidio alla zona alta del pene internamente correlato ad un fastidio nella zona testicoli, principalmente il sinistro. Al momento è solo un fastidio che viene fuori ogni tanto ma tempo fa la il problema ha esordito in maniera decisamente più forte con una infiammazione che si è propagata anche nella zona dell’ ano. Il mio medico mi diede da prendere Keraflox per una settimana e mi passò ma ogni tanto ora sento ancora questi fastidiosi sintomi in maniera più leggera, associati a volte anche a bruciore durante la minzione. La diagnosi fu prostatite. Concordate con questa visione? Mi consigliate di fare visite specialistiche per approfondire il problema?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la necessità di un approfondimento specialistico é necessario per monitorizzare un quadro clinico che sembra essersi cronicizzato.Contestualmente,mi sottoporrei ad un aggiornamento ecografico delle vie seminali.Cordialità
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it