Utente 564XXX
Salve, ho un disturbo che mi porto dietro da sempre, ovvero eiaculazione precoce. Fino ad ora non ho avuto alcun tipo di rapporto sessuale se non la masturbazione. Tale durata è di circa due minuti. Una volta arrivato arrivato al orgasmo spesso riesco a trattenermi anche se successivamente devo fermare la stimolazione x circa 30s/1min x poi continuare, anche se dopodiché il tutto ritorna e avviene molto più in feretta (l'orgasmo). Detto ciò io fin da sempre ho utilizzato esclusivamente la mano sinistra x eseguire il tutto, solo che ultimamente così x caso ho notato che utilizzando la destra ho notato dei miglioramenti in quanto tale stimolazione arriva a durare anche 5 min e più avendo un controllo totale rispetto a prima oltre a non arrivare al orgasmo facilmente come in passato, anche se con la destra sento un leggerissimo dolore che dopo un po con la stimolazione passa, e inoltre è come se mi sentissi un erezione diciamo più dura/resistente, non so come spiegarlo.. . . Quindi la mia domanda è la seguente: È possibile che con la sinistra duro relativamente poco in quanto tocco e di conseguenza stimolo il frenulo che si trova x l'appunto a sinistra e quindi è molto più sensibile?. Ps: Non sono circoinciso in quanto riesco a scoprire completamente il glande, non so se può essere una possibile causa. Ringrazio in anticipo chi risponderà alla mia domanda, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

blocchi la fantasia e le sue elucubrazioni sulla mano destra e sinistra
si guardi intorno e cerchi di trovare una ragazza con cui "giocare" a piene mani e solo allora potremmo parlare di tempistica eiaculatoria
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Ok. Comunque perché la durata della masturbazione aumenta in meglio utilizzando x l'appunto la mano destra?. Comunque è un qualcosa di reale che ho provato x l'appunto più volte e che di conseguenza mi ha fatto notare questo miglioramento e quindi volevo capire se potesse dipendare da un qualcosa, tutto qua. Quindi diciamo che facendo il tutto da solo e non con un eventuale ragazza non si può definire se io soffra o meno di eiaculazione precoce seppur diciamo da solo finisco subito ?. Comunque la ringrazio x la risposta, cordiali saluti.